Alla fine il presidente donna sarà Mattarella

Condividi!

Vedrete che alla fine di tutta questa sceneggiata saranno costretti a votare Mattarella. E la cosa incredibile è che non sarà l’esito peggiore.

“Per noi rimane fondamentale preservare l’unità della maggioranza di governo. Intanto invitiamo tutti a prendere atto della spinta che da due giorni e in modo trasversale in Parlamento viene a favore della riconferma del Presidente Mattarella”. Lo sottolineano fonti del Nazareno dopo la sesta votazione per il presidente della Repubblica, con 336 voti per Sergio Mattarella.

“Sono finalmente in corso, dopo il fallimento del muro contro muro voluto dal centro destra, confronti e discussioni su alcune possibili soluzioni. Tra queste anche candidature femminili di assoluto valore. Ma ci vuole serietà, la cosa peggiore è continuare col metodo di questi giorni che consiste nel bruciare con improvvide fughe in avanti ogni possibilità di intesa”, proseguono le fonti.

Noi, intanto, suoniamo la cetra. Cosa che avrebbe potuto fare Salvini se fosse rimasto fuori da questo governo. Invece di ingoiare merda per un anno per poi finire in un cul de sac.

Attualmente ad appoggiare l’agente segreto Belloni ci sono Salvini, Meloni e Grillini. Gli altri sono contrari. In teoria potrebbero anche eleggerla. Cadrebbe tutto.




4 pensieri su “Alla fine il presidente donna sarà Mattarella”

  1. Colpo di scena: passa in testa la Maestrina che ha ricevuto (si dice) l’apprezzamento di gente che ha naso per gli affari.

I commenti sono chiusi.