Stupri Milano, se in piazza Duomo ci fossero stati poliziotti figli di immigrati avrebbero fermato gli stupri?

Condividi!

O si sarebbero uniti ai loro connazionali di sangue in un’orgia di stupri etnici? E’ questa domanda che ci dobbiamo porre alla luce di questo:

Stupri Capodanno: perquisiti altri 5 marocchini, 3 hanno la cittadinanza italiana (tornare a ius sanguinis)

Stanno diventando italiani. Come in Francia e Inghilterra presto si infiltreranno anche nelle forze dell’ordine. Non abbiamo troppo tempo per evitare che questo accada. Pochi anni.

Dobbiamo subito impedire nuovi arrivi chiudendo la vera fonte di questa invasione, che è la IMMIGRAZIONE REGOLARE. Poi iniziare con un rimpatrio di massa a partire dai maschi giovani. Nel frattempo tornare subito allo ius sanguinis integrale per impedire che troppi di loro diventino ‘italiani’. E che sia troppo tardi.

Ricordate: i loro figli sono la più grande minacci al futuro dei vostri.




5 pensieri su “Stupri Milano, se in piazza Duomo ci fossero stati poliziotti figli di immigrati avrebbero fermato gli stupri?”

  1. A questo proposito, oggi ne ho letta una da Casoria. Pare che un vecchietto di 88 anni (eh, proprio quegli anni lì, non è fatto apposta) non sia stato fatto entrare al McDonald’s a prendere il gelato (mai mettersi fra un anziano ed il suo gelato) e il vecchio ha estratto un ferro che solo alla fine si scoprirà essere una scacciacani e ha minacciato il “vigilante” che gli negava l’ingresso.
    Dopo poco il vecchio si è calmato e se ne è andato senza gelato, solo che il “vigilante” ha chiamato gli sbirri e lo ha denunciato. A questo punto gli sbirri hanno “indagato”, rintracciato il vecchio a casa e sono andati sul luogo. Il vecchio si è rifiutato di aprire e così hanno pure chiamato i pompieri che gli hanno sfondato la porta. Per cosa? Un gelato, una scacciacani e un “deficiente” che non gli è andato lui a prendere il gelato. E sono quasi certo che un indigeno di Casoria, vedendo il ferro in mano al vecchio, si sarebbe commosso e gli avrebbe pure regalato il gelato.
    Ma non trovo nessuna fonte che mi dica ciò che io penso: che il vigilante non è Italiano.

    1. Ah, non l’hanno fatto entrare perchè Mister 88 di nome evidentemente si chiama 14 visto che era senza gheipass.

    2. O peggio – il vigilante non solo è Italianissimo ma è un classico esponente delle nuove formazioni delle camicie color “sbobirrah di scenzah”.

      1. C’e’ impestato di italioti “petto di tacchino” fieri di difendere lo shitpass.
        Ho cominciato Valhalla, mi sento a casa anche se freferivo i fiordi all’inghilterra.😁😁😁

    3. Mio nonno con avrebbe legato tramite corda le maniglie della porta al telaio della sua fedele Ford Scorpio e gli avrebbe tirato giù la porta.

      Mai mettersi contro un reduce delle campagne di Russia. 😁

I commenti sono chiusi.