CRESCONO CONTAGI E RICOVERI: BOOM DI MORTI, ALTRI 400 (VERSO 3 MILIONI DI POSITIVI)

Condividi!

IL PICCO NON PICCA. E I CONTAGI CONTINUANO A SALIRE RISPETTO ALLA SETTIMANA SCORSA. E’ DIMINUITO SOLO IL TREND DI CRESCITA, PER ORA. MA QUESTO SIGNIFICA CHE, COI DATI ATTUALI, ARRIVEREMO A MARZO INOLTRATO PRIMA DI SMALTIRE LA MASSA DI 3 MILIONI DI POSITIVI. AL NETTO DI NUOVE VARIANTI.

Sono 188.797 i contagi da coronavirus in Italia oggi, 20 gennaio 2022, secondo numeri e dati covid – regione per regione – nel bollettino di Protezione Civile e ministero della Salute.

Registrati altri 385 morti. Media settimanale sopra i 400 morti, come lo scorso anno senza vaccini. Qualcosa non torna.

Sono 188.797 i test positivi al coronavirus registrati in Italia nelle ultime 24 ore. Lo stesso giorno di una settimana fa erano stati 184.615 (+2,3%). Negli ultimi 7 giorni (14-20 gennaio) ci sono stati 1.192.715 casi, in crescita del 2,4% rispetto alla settimana precedente (7-13 gennaio).

Le vittime sono 385 in un giorno, mentre una settimana fa erano state 316 (+21,8% in 7 giorni). Negli ultimi 7 giorni (14-20 gennaio) ci sono stati 2.402 decessi, in crescita del 40,1% rispetto alla settimana precedente (7-13 gennaio).

Sono 1.110.266 i tamponi molecolari e antigenici. Giovedì scorso erano stati 1.181.179. Il tasso di positività è oggi del 17,00% contro il 15,63% di 7 giorni fa (+8,8%).

Sono 155 i nuovi ricoveri in terapia intensiva registrati in Italia nelle ultime 24 ore, mentre lo stesso giorno di una settimana fa erano stati 156 (-0,6%).




Un pensiero su “CRESCONO CONTAGI E RICOVERI: BOOM DI MORTI, ALTRI 400 (VERSO 3 MILIONI DI POSITIVI)”

  1. Devono dire la verità, ovvero che stanno cercando un vaccino attraverso la sperimentazione umana. Dicano che siamo in guerra e che servono cavie umane per testare i vaccini. Oppure ammettano che il virus e’ invincibile e che è solo questione di tempo perché venga fuori finalmente la variante e contagiosa e mortale, quella che finalmente ammazza le mezze calzette!

I commenti sono chiusi.