INVASIONE DI STATO: SBARCANO 200 INVASORI ISLAMICI, A LORO NIENTE MANGANELLATE

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
La costa ionica di Reggio Calabria ha registrato in poche ore tre sbarchi di clandestini. Ne dà notizia la Prefettura, rendendo noto che ieri, 20 ottobre, intorno alle 22.45 è stato intercettato un gruppo di 81 scrocconi arrivate sulla spiaggia di Bova Marina, località San Pasquale. Per lo più iraniani ed iracheni.

Alle 8 di questa mattina una motovedetta della guardia costiera ha condotto in porto a Roccella Jonica 64 invasori, prelevati al largo a bordo di una imbarcazione. Sempre nello stesso porto era atteso nella prima mattina di oggi anche un altro gruppo di 37 clandestini, intercettato a poche miglia dalla costa a bordo di una imbarcazione da unità della Guardia di finanza.

Scafismo di Stato. Ormai la Calabria è la nuova Lampedusa: siamo vicino al cinquantesimo sbarco nella zona di Roccella negli ultimi tre mesi.

Perché non vengono usati i cannoni d’acqua contro i barconi di invasori, invece di trainarli in porto?




Lascia un commento