Trafficanti tedeschi con 410 a bordo verso l’Italia: governo manganella i cittadini e accoglie i clandestini

Condividi!

Mentre manganella i cittadini accoglie i clandestini:

«Quando i poteri politici violino le libertà fondamentali ed i diritti garantiti dalla Costituzione, la resistenza all’oppressione è diritto e dovere del cittadino».

Lo dice l’articolo 50 della costituzione italiana. Imponendo un lasciapassare ai cittadini e facendo sbarcare clandestini che, ricordiamolo, rifiutano anche il tampone, lo Stato italiano viola la sua costituzione. Ergo: ribellarsi non è un diritto, è un dovere.




Lascia un commento