Tortu, la ‘freccia bianca’ 20″11 sui 200, secondo solo a Mennea

Condividi!

Alla faccia di Desalu o come cavolo si chiama quello che stava per farci perdere la 4×100 alle olimpiadi.

Straordinario Filippo Tortu, che stabilisce il primato personale nei 200 metri a Nairobi, in Kenya, con il tempo di 20.11 (vento +2.0). Il campione olimpico della staffetta 4×100 sgretola dopo quattro anni il proprio limite nel mezzo giro di pista e diventa il secondo italiano di sempre, alle spalle di Pietro Mennea.




Lascia un commento