Lamorgese regala 250mila euro alle coop per aiutare i clandestini durante il viaggio in Italia

Condividi!

La vera scafista è al Viminale. Tutte le strutture dello Stato partecipano al traffico di clandestini.

VERIFICA LA NOTIZIA

Ci sarà una nuova base per i clandestini in Valsusa ad Oulx. Roba da matti, lo Stato finanzia una struttura che aiuti i clandestini nel loro viaggio: lo Stato trafficante!

Lo annunciano la Prefettura di Torino.

La Fondazione Magnetto acquisterà un edificio dai salesiani vicino alla Stazione Ferroviaria e alla Caserma dei Carabinieri.

I nuovi spazi saranno utilizzati da associazioni e cooperative per l’accoglienza dei clandestini da e per la Francia. A pagare il conto saranno i cittadini italiani attraverso la Prefettura sperperando, solo da qui alla fine dell’anno, ben 240mila.

Il rifugio così acquista ulteriore consistenza e spazi diventando di fatto definitiva e punto di passaggio nelle rotte migratorie internazionali. Nelle prossime settimane verrà strutturata l’assistenza in attesa dell’inverno, periodo nel quale è sostanzialmente più difficile per i clandestini attraversare la montagna.

E’ uno Stato illegale.




2 pensieri su “Lamorgese regala 250mila euro alle coop per aiutare i clandestini durante il viaggio in Italia”

Lascia un commento