Il PD vuole vaccinare chi sbarca in Italia a spese vostre

Condividi!

La scusa è che altrimenti ci infettano. A parte che ci infettano da anni con tanti altri virus, il problema si risolve non facendoli sbarcare. Se proprio volete vaccinarli, sia fatto in Africa, a spese nostre in cambio di una sterilizzazione volontaria.

Il vaccino agli immigrati che sbarcano in Italia. A spese dei contribuenti. È questa l’ultima follia della sinistra.

VERIFICA LA NOTIZIA

Il leader della Lega ferma sul nascere la proposta: “Vaccini contro il Covid agli immigrati? Così ci arriva mezza Africa per farsi vaccinare in Italia, mi pare una proposta complicata”.

Insomma, un trattamento tutto compreso:

E come lui migliaia.

MIGLIAIA IMMIGRATI HANNO RUBATO IL REDDITO DI CITTADINANZA: ANCHE PER FINANZIARE LO SPACCIO DI DROGA

88% immigrati percepisce reddito di cittadinanza: tutti residenti in tendopoli

E POI CI SONO QUELLI ‘REGOLARI’:

Paghiamo il reddito di cittadinanza a 400mila immigrati e rom




10 pensieri su “Il PD vuole vaccinare chi sbarca in Italia a spese vostre”

  1. Tutto nei piani: importi merda che infami bauscia librandiani definiscono “superiori” in quanto “fisicamente più forti” (cioè primitivi), la spargi nel territorio e poi pretendi di vaccinarla.
    Il piano è quello che è partito dal 2017 dopo gli accordi del 2014 tra Lorenzin (cioè la prestanome del governo) e Obama, ma ovviamente non funzionerà, perchè il negro prende per il culo l’importatore piddiota e si dà alla macchia, raggiungendo gli altri paesi dell’UE…
    Quelli che i piddioti riusciranno ad acciufrfare, promettendogli case e soldini a spese nostre, li vaccineranno con placebo: come hanno fatto nel caso dei loro figuranti che hanno promosso la punzonatura di massa dei poveri coglionazzi centrosocialari che si dicono “nemici del capitale”: cioè di chi c’è dietro tutto quanto (i suddetti globalari) e che detiene i media che influenzano proprio loro a pensare che tutta questa situazione sia normale e priva di inghippi.

        1. Vero. Ed è strano perché sono sempre in mezzo alle palle visto che ormai sono milioni.
          Spero non succeda niente ai vaccinati perché ci ritroveremmo circondati da islamici e negraglia varia.
          L’Italia diverrebbe un inferno tribale ove noi “sporchi bianchi” rimasti ogni giorno in più che vivremmo sarà solo sopravvivenza.

        2. Infatti. Peraltro, non si sente dire nemmeno di ricoverati o morti negri/muslì. Cosa stranissima, dato che si dice che vengano pieni di “varianti”: ma la propaganda può anche spacciare la cosa per “resistenza di una razza superiore con la quale dobbiamo meticciarci a tutti i costi”, alla Librandi.

          1. Meglio meticciarci con una bionda anglosassone o scandinava.

            I talmudici sanno che i meticci saranno solo lontani parenti dei loro antenati bianchi.
            I tratti congoidi, sembrano caratteristiche dominanti in un accoppiamento misto.
            Avremmo tanti Theo Robinson schiariti.

            Kalergi lo vedo ben rappresentato nel personaggio del dott. Male(forse gli autori volevano scimmiottarlo) del primo 007.Il dott. Male era un sino-tedesco, ma ugualmente complessato e rancoroso.

      1. Ma si. Kalergi magari non ebbe un piano diretto (provò a proporre la sua ideologia a Schiff e Warburg, che gli diedero un calcio in culo e preferirono finanziare il conterraneo Hitler… E lui andò a fare proseliti tra Churchill e il ladro ebreo Einstein), ma i criminali globalari lo stanno estrapolando dalle sue farmeticazioni, quando diceva che negri e gialli (lui stesso era un bastardo, figlio di un “antisemita redento” austriaco e di una “principessa giapponese”, cioè di qualche ba-gheisha con gli occhi obliqui) sarebbero stati i futuri popolatori del mondo, sotto la direzione degli ebrei, “la razza più nobile e antica, l’unica degna di comandare”.

Lascia un commento