Contagio stabile, calo ricoveri e altri 342 morti: lunedì scatta la movida

Condividi!

I dati del bollettino del ministero della Salute registrano 14.761 nuovi contagi su 315.700 tamponi (antigenici e molecolari). I decessi sono 342 in un giorno, ieri 360.

Venerdì scorso erano stati 15.943 i nuovi contagi ma su 327.704 tamponi. I morti 429 in 24 ore.

Insomma, il contagio è piuttosto stabile su valori elevati e dipende quasi esclusivamente dal numero di tamponi che le regioni decidono di fare.

Calano i ricoveri ordinari (-654, ora 21.440) e di poco le terapie intensive (-42, ora 2.979).

Draghi ha comunque ormai scelto e indietro non si torna: la movida viene prima degli intubati. E Speranza rosica.




4 pensieri su “Contagio stabile, calo ricoveri e altri 342 morti: lunedì scatta la movida”

  1. In leggero aumento il rapporto tra positivi diviso i nuovi casi testati, riporto la sequenza di incrementi positiva aggiornata ad oggi perché porta fortuna:
    martedì 12,71%
    mercoledì 13,48%
    giovedì 14,61%
    venerdì 14,92%
    Finché aumenta la riporto, anche se il massacro vero sarà appena si verificherà l’effetto scuole, allora si che ne moriranno di soffocati, bene, peccato che non ce li facciano vedere in TV, o al limite su Internet in qualche categoria porno.

  2. “I decessi sono 342 in un giorno, ieri 360. (…) Insomma, il contagio è piuttosto stabile su valori elevati e dipende quasi esclusivamente dal numero di tamponi che le regioni decidono di fare.” Già, appunto, squallidi kosherlegaioli diffusori delle menzogne di Stato: trattasi NIENT’ALTRO che di “pandemia” da tamponi (del tutto inaffidabili). Quei 342 individui andati a visitare un altro regno sono semplicemente un sesto circa di coloro che in ItaGlia trapassano, per le più svariate ragioni, ogni giorno. E NULLA in realtà certifica che la causa del loro decesso risieda nel “contagio” di fantacovid. L’infame truffa criminale è talmente gigantesca che solo un’umanità dal 1945 “lavorata” comme il faut e distrutta antropologicamente può (far finta di) non vedere le cose per quello che sono, e non agire di conseguenza.

  3. E non si dimentichi mai: “342” su una popolazione complessiva di quasi 60.400.000 (SESSANTAMILIONIQUATTROCENTOMILA) individui!!!… ah, che tVemenda, mostVuosa “pandemia”!… blindatevi negli appositi rifugi e indossate la museruola anche a letto, mi Vaccomando!…

Lascia un commento