Altri 400 morti: calano i ricoveri e i contagi

Condividi!

Il bollettino del ministero della Salute registra 12.074 contagi su 294.045 tamponi processati (antigenici e molecolari). I decessi sono 390.

Sono 3.151 i pazienti ricoverati in terapia intensiva per Covid in Italia, in calo di 93 unità rispetto a ieri, mentre nei reparti ordinari sono invece ricoverate 23.255 persone con un calo di 487 rispetto a ieri.

Qualcosa non torna. Il dato dei positivi non è in linea con quello dei morti. Uno dei due dati è spalmato.

Martedì scorso erano stati 13.447 i contagi da coronavirus, con 476 morti. Erano stati eseguiti 304.990 tamponi. Meno tampono e meno contagi, sembra questo il trend.




Un pensiero su “Altri 400 morti: calano i ricoveri e i contagi”

  1. Il rapporto tra positivi diviso i nuovi casi testati e’ insolitamente basso, registriamo un 12,71% al limite ancora in linea con dati il cui valore medio si approssima intorno al 15,5% nella sua parte più bassa, ma proprio al limite, direi che siamo su dati farlocchi. Oltretutto alcuni paiono reinfettarsi, mentre i vaccinati si ammalano lo stesso, che poi è la nuova frontiera per chi spera che vada tutto in malora: i vecchi vaccinati devono morire già da questa estate, non per loro in se’ ma per far fallire la campagna vaccinale che serve solo ad ingrassare big farma. Il coronavirus ammazza i deboli. Viva il coronavirus!

Lascia un commento