Contagio si stabilizza: altri 344 morti, meno ricoveri

Condividi!

Sono 17.567 i positivi al test del coronavirus in Italia nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 18.938. Sono invece 344 le vittime in un giorno (ieri 718, anche se sul totale pesavano 258 morti inseriti dalla Sicilia e riferiti pero’ ai mesi precedenti). Sabato scorso i morti erano stati 376 e i contagi più di 21mila ma con meno tamponi, indice di positività piuttosto stabile.

Stabili le terapie intensive (-15) mentre scendono i ricoveri ordinari (-492). La scorsa settimana le terapie intensive erano state 10 in più e 215 unità in meno i ricoveri. Siamo su un altopiano. Ma i geni hanno deciso di riaprire le scuole. Che attraverso i trasporti sono probabilmente la fonte maggiore del contagio.




Un pensiero su “Contagio si stabilizza: altri 344 morti, meno ricoveri”

  1. Con le scuole aperte sarà uno spasso, dovranno dire a ristoratori e palestre di fare ancora un piccolo sacrificio per non compromettere la stagione estiva, ma la verità è che con il nuovo virus per riaprire un minimo, anche col caldo, si dovranno accettare le migliaia di morti al giorno che oltretutto darebbero fiato agli enti previdenziali. Ricordiamo come il rapporto tra positivi diviso i nuovi casi testati si mantiene stabile da mesi su livelli molto alti, 17,18% oggi, nonostante i sacrifici imposti a studenti sportivi ristoratori ballerini cantanti e animatori. Quando il popolo lo capirà, che il coronavirus e’ solo un pretesto per imporre il comunismo?

Lascia un commento