Di Maio invita i tunisini a migrare in Italia: “Venite a portare il vostro talento”

Condividi!

Indegni. L’Italia affonda. Le famiglie si impoveriscono. E a loro non bastano i tunisini dei barconi, ne invitano altri. Mentre i talenti italiani espatriano. Chi collabora con questo governo è un collaborazionista.

Invest Your Talent in Italy è un programma promosso dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale in collaborazione con ICE – Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane e Uni-Italia, con il supporto di Unioncamere (Camere di Commercio d’Italia) e Confindustria.

VERIFICA LA NOTIZIA

Invest Your Talent in Italy propone una formazione completa, affiancando allo studio accademico, presso prestigiose università italiane, un periodo di specializzazione professionale “sul campo”(on-the-job training), attraverso lo svolgimento di un tirocinio presso un’azienda italiana. Opportunità di borse di studio per gli studenti più meritevoli, riduzioni/esenzioni dal pagamento delle tasse universitarie, servizi di assistenza e tutoring per gli studenti arricchiscono l’offerta del Programma.

I corsi IYT – oltre 130 corsi di laurea magistrale e master offerti in lingua inglese
Le aree di formazione: Ingegneria / Alte Tecnologie – Design / Architettura – Economia / Management

Università partecipanti: – Università degli Studi di Brescia – Università degli Studi di Padova – Università degli Studi di Modena e Reggio – Università della Calabria – Università degli Studi di Firenze.

Requisiti di accesso: in generale, è richiesto il bachelor’s degree (di tre o quattro anni) e un’ottima conoscenza della lingua inglese; ogni corso di laurea prevede, inoltre, specifici requisiti per l’ammissione.




30 pensieri su “Di Maio invita i tunisini a migrare in Italia: “Venite a portare il vostro talento””

  1. Skugnizzo merdaiolo!!!Portateli in terronia mezzo negro come loro, avete lo stesso color merda-sciolta, bibitaro analfabeta porco te e il tuo partito di rifiuti della società!!!

  2. Come volevasi dimostrare. Una nazione che non fosse preda dei globalisti (di cui Draghi è piena espressione) avrebbe come minimo indagato su questo BASTARDO e l’altra LURIDA e sui viaggi che sono andati a a fare in Tunisia, e sulle ondate che ne sono conseguite subito dopo. CAROGNE!

  3. guardate che le persone non sono tutte uguali
    cosi come in Italia c’e una minoranza di persone che rappresentano eccellezza mondiale in ogni campo
    poi abbiamo una marea di persone
    che vale piu da morta che da viva

    analogo discorso
    in ogni parte del mondo

    quindi invitare le classi intellettuali tunisine in Italia
    e’ cosa ben diversa di tutti quegli scalzacani tunisini
    che escono dalle carceri per venirsene in Italia

    Personalmente
    se mi proponessero il cambio tra i leghisti
    per gli intellettuali tunisini
    ci metterei subito firma.

    1. Ma quali cazzo di intellettuali che sono tutti FOTTUTI MUSSULMANI DI MERDA!!!!Intellettuali dello stupro, della pedofilia, del cagare x strada, del mangiare con le mani lerce sbavando tutti nella stessa ciotola!!!Le persone non sono tutte uguali, hai ragione, ma nemmeno le merde lo sono, hanno un sacco di varianti!!!

  4. Sai x cosa firmerei io?Un bel bombardamento a tappeto, ma minuzioso, da non lasciare un mq, poi, finito il lavoro con le armi moderne, una bella crociata a caccia di superstiti fatta con tutti i crismi, cavalli da guerra, armature, spadoni a 2 mani, mazze ferrate, archi, balestre, picche, catalulte, torri d’assedio e tante, tante croci!Per convertirli?NO!

    1. mica tutti quelli che sono nati in Tunisia, sono degli invasati che vivono di pane e religione

      ce ne sono tanti che benche nati come Musulmani
      se ne fregano della religione
      esattamente come tanti italiani che anche se battezzati, se ne fregano della religione

      Dipende sempre dalle persone, dal ceto economico e culturale a cui appartengono
      In tunusia e nei paesi arabi, tante donne non usano il velo
      e vivono una vita come le donne occidentali

      Certo non troverai la situazione italiana in cui le donne piangono vittimismo per prevaricare meglio gli uomini
      gia ridotti a zerbini senza dignita
      ma puoi trovare donne che studiano in universita, guidano la loro auto, vestono come le occidentali, ecc.

        1. ma se tu non fossi un leghista, sapresti che in Tunisia, c’e tanta gente che non nessun bisogno di emigrare in altra nazione
          ed hanno reddito procapite superiore a quello di un leghista
          e che vengono in Italia si…ma per fare le vacanze

          1. Puoi forse avere anke ragione….. ma vale x il 5% di quelli ke vengono qui a cagare il cazzo….. x cui….. NAPALM A NASTRO

          2. Che compilation di cazzate!Parli come se fossero esseri umani!!!
            Se tu non fossi un grillino ci arriveresti che sono una specie inferiore ma ostile e dannosa!

          3. ma scusate ma come mai bossi ha gli yacht proprio in Tunisia?

            Con tutte le belle localita di mare che abbiamo in Italia
            potrei capire se fosse andato in Francia o in Spagna o in Grecia o in Croazia

            Proprio in Tunisia doveva andare andare a parcheggiare i suoi yacht?

  5. Cmq di Maio ha ragione se uno vede i dementi che lo hanno votato che hanno votato toninelli, la cazzolina e geni del m5merde, allora in tunisia in effetti ci sono più intelligenti che in italia

  6. Rispondo a Caronte, in maniera personale ed anche professionale. Dal punto di vista personale, ritengo che sia oltre che fastidioso, razzista giudicare i leghisti o quelli di destra o comunque chi ha opinioni differenti da lei, perché si è visto quale è la cultura che la sinistra apporta: quello dell’anarchia.
    Io non ho frequentato, purtroppo l’università per motivi economici e non “di testa” , ma ho visto che ci sono molti studenti che frequentano a Bologna gli atenei, che di istruzione non hanno nulla, solo la distruzione, che trova il suo habitat, all’interno di certe facoltà, dove impera l’anarchia e si insegna pure.
    Non discuto che in Tunisia ci sia una minima percentuale di persone che “sono come noi”, ma resta sempre il fatto che la loro cultura di provenienza, anche se non sono praticanti, è musulmana.
    Nell’Islam non è ammessa la laicità o comunque l’influenza della loro religione politica militare, rimane e si vede nelle loro abitudini, ad esempio alimentari, che rimangono nelle loro vite, anche a distanza di anni.
    Inoltre, considerando l’elevato tasso di disoccupazione giovanile e laureata in Italia, mi sembra fuori luogo, negare la possibilità lavorativa agli italiani.
    Dal punto di vista professionale, io sono Perito Agrario, iscritto ad un collegio professionale ed esprimo un parere tecnico in merito alla loro agricoltura.
    L’agricoltura professionale italiana, ha solo bisogno di un maggior riconoscimento economico e basta, perché siamo pieni di adempimenti anche noi. Un esempio è il quaderno di campagna che è un registro dove si scrivono tutti i trattamenti eseguiti, le dosi le colture, la data e l’operatore che l’ha eseguito.
    Vorrei sapere se la frutta che importiamo da loro è così “seguita” e controllata e tracciata come la nostra e quali fitofarmaci usano.
    In sostanza oltre che importare frutta a prezzi più bassi, importare “cervelli”, è deleterio per l’Italia, che sta vivendo una situazione politica ed economica molto fragile.
    Buona giornata.

  7. Nota integrativa : la frutta che importiamo noi dalla Tunisia , a parte i datteri, è quella che è già presente nel nostro meridione ed è di qualità nettamente superiore, come le olive, sia da olio che da consumo fresco.

    1. Brava orchidea!Capito caronte?Alla fine sono tutti MUSSULMANIEMMERDA!!!Tanto x ribadire il concetto!E ti sconsiglio di comprare roba che viene da li xché se non ci sputano la calpestano prima!Io li vedo come sono conciati gli scatoloni che arrivano da li, sembra siano stati sepolti e poi tirati su a calci!
      Non ci credi?Buongustaio!!!!

      1. “Capito Caronte?”
        Ma cosa vuoi che capisca il traghettatore di animacce de li mortacci sua….Dal tenore dei post pubblicati si evince che questo tamarro ha il cervello vicino al buco del culo.Peggio di un 5 merde.

    2. Esatto. Queste MERDE 5merde avranno fatto qualche accordo di merda con i tunisiari: noi ci prendiamo la loro merce di merda (penalizzando quella siciliana, calabrese, campana etc etc) e loro ci mandano “nuove risorse per ripopolare il sud spopolato” (chissà a causa di quale motivo).

  8. Scusate ma a noi CHE CAZZO CE NE DOVREBBE FREGARE DEI TUNISINI? A ME NON ME NE FOTTE UN CAZZO DEI MIEI SIMILI, FIGURATEVI CHE ME NE FREGA DI STO LURIDO POPOLO DI TAGLIAGOLE, ACCOLTELLATORI, INFIDI, SERPENTI, SPACCIATORI, LADRI, UBRIACONI, MUSULMANI E CAGACAZZI??????

Lascia un commento