Sbarchi record, Salvini va dai ristoratori e viene contestato: “Pensa a chiudere i porti o votiamo Meloni” – VIDEO

Condividi!

Salvini ieri ha deciso di scendere in piazza insieme ai ristoratori, al disastro economico per le chiusure dovute all’epidemia. Maglietta ‘IoApro’ di ordinanza – magari quando va a parlare coi medici ne indossa una con ‘WilLockdown’ -, l’ex leader de porti chiusi ha preso appunti e oggi portato a Draghi la lista delle richieste.

VERIFICA LA NOTIZIA

Ma ormai la gente ha mangiato la foglia. Il suo intervento, sui social, non ha riscosso successo. Anzi, come accade ormai da un paio di settimane, da quando ha detto sì a Draghi, il video ha scatenato una vera e propria rivolta tra i fans.

“Complimenti per il mutismo totale sui continui sbarchi di clandestini una vergogna totale….. voterò la Meloni”;
“Matteo ti ho sempre sostenuto, ma adesso che sei al governo aspetto da te mosse e non parole…. altrimenti dopo 30 anni che voto lega passo alla destra di Meloni.. no parole quelle appartengono alla sinistra…. lo spero”;
“Unica e grande solo la Meloni. Tutti con Draghi patrimoniale sulla prima casa vergogna. Spero nel 2023 che prenda il 60 %”;
“Salvini ma non c’è lei al governo? Poteva non dare la fiducia a questi qui e fare come la Meloni… la fiducia l’avete data voi a Ddraghi non siete al opposizione ora”.




6 pensieri su “Sbarchi record, Salvini va dai ristoratori e viene contestato: “Pensa a chiudere i porti o votiamo Meloni” – VIDEO”

  1. Ha dato retta a giorgetti.Ha voluto andare al governo quando doveva starsene fuori e lasciare nella merda Fi/Pd/5Stronzi.Adesso ne paga le conseguenze.Se vuole riportare la Lega al 3% la strada è spianata.Dia due calci in culo a giorgetti e lo mandi via.Solo così si salva.

Lascia un commento