La città assediata dai clandestini diventa zona rossa: Ventimiglia

Condividi!

La scusa è che è “colpa della Francia”.

Il Ponente della Liguria e in particolare Ventimiglia, Sanremo e i Comuni limitrofi, da mercoledi’ 24 febbraio a venerdi’ 5 marzo avranno delle restrizioni piu’ forti anche se non saranno zona rossa (Rpt: non saranno zona rossa). Lo ha detto il governatore ligure Giovanni Toti stasera durante il quotidiano briefing sull’andamento della pandemia. La decisione e’ stata presa “per evitare che la zona di confine possa traghettare l’ondata del virus dalla Francia all’Italia”. L’ordinanza ad hoc sara’ firmata domattina.




Lascia un commento