NON C’E’ PIU’ OPPOSIZIONE: TUTTO IL ‘CENTRODESTRA’ VOTA CON IL GOVERNO

Condividi!

Ci eravamo sbagliati. Non è solo Berlusconi ad entrare al governo in cambio di favori per Mediaset, è tutta la cosiddetta opposizione che lo fa.

Scostamento, tutto Centrodestra vota sì
Il governo “accetta la risoluzione
della maggioranza e dà parere contra-
rio” a quella delle opposizioni sullo
scostamento di bilancio.
La richiesta del governo di un nuovo
scostamento da 8 miliardi passa con
552 voti a favore, nessun contrario.
Tutto il Centrodestra ha votato sì. E’
stato per primo Berlusconi ad annuncia-
re il consenso poi il sì degli alleati.

La risoluzione dell’opposizione auto-
rizzava lo scostamento a condizione che
le risorse venissero destinate anzitut-
tutto a lavoro autonomo.

Già, quando ha accettato di definirlo ‘centrodestra’, Salvini ha rinunciato a rappresentare la svolta.

Fratelli d’Italia alla Camera non vote-
rà contro lo scostamento di bilancio.

“Abbiamo valutato quale apertura di
credito dare, non alla maggioranza, ma
all’ipotesi che nel confronto si può
far uscire l’Italia dalle secche”,spie-
ga il capogruppo Foti. “Noi non abbiamo
secondi fini. Siamo fieramente all’op-
posizione del governo. Non desideriamo
commistione di ruoli. Questo voto non è
per voi, è per l’Italia”.FdI quindi non
voterà no, ma potrebbe astenersi o dire
sì a seconda del parere del governo al-
la risoluzione delle opposizioni.

Questi spalancano le frontiere, eliminano i decreti sicurezza, e voi, invece di bloccarli con ogni mezzo in Parlamento, li aiutate. Dovevate lasciare che il Partito di Mediaset votasse da solo con il governo e rendere palese che Berlusconi ormai appoggia il governo in cambio di quello che sappiamo. Patetici.

Lo scostamento di bilancio, al Senato, è un’occasione di mettere il governo sotto. Invece lo soccorrete “per il Paese”: il Paese ha bisogno che questo governo abusivo vada a casa, il prima possibile. Traditori del popolo.




22 pensieri su “NON C’E’ PIU’ OPPOSIZIONE: TUTTO IL ‘CENTRODESTRA’ VOTA CON IL GOVERNO”

  1. Che siano tutti d’accordo è una dato di fatto,che siano tutti una manica di delinquenti,lo sappiamo benissimo,il nome di Conte,questo personaggio uscito dal nulla,che ha avuto l’ordine di distruggere questo paese,chi c’è l’ha messo li?Al governo c’era Salvini,quindi anche a lui,fa quello che gli dicono di fare.

  2. abbiamo fatto la scoperta della America

    la cacciottara Meloni…e’ una vita che fa questi giochetti subdoli
    mentre quelli di Salvini sono giochetti meno raffinati perche comunque passano inosservati al suo elettorato

  3. Puttanamerda, schifo di paese del cazzo di voltagabbana ladri rottinculo, porco il tricolore merda cazzo andate affanculo ma morti!!!!!Se becco qualcuno che fischietta l’inno del porco mameli gli sfascio il cranio!!!
    Cesso di stivale del cazzo fabbrica di merde!!!!
    É proprio uno stivale da puttana!!!
    Roma sprofonda!!!!!
    Quei 2 cazzo di vulcani che abbiamo xché non esplodono?Inutili e traditori pure loro!!!
    Avevano ragione i tedeschi!!!!

  4. Io non sono per un’opposizione che contrasti la maggioranza esclusivamente per partito preso, e dunque a prescindere da tutto. Bisogna sempre contrastare sui contenuti, ma se accade che i contenuti di un provvedimento fatto dalla maggioranza sono buoni e utili per la comunità, il buonsenso impone all’opposizione di votare favorevolmente.

    Proprio perché la penso così, in occasione del referendum per la riduzione dei parlamentari ho votato convintamente per il SI, anche se era la posizione espressa dal governo giallofucsia che io avverso. Perché è l’unico provvedimento di buonsenso fatto dai pentagrulletti, non per dare appoggio a questi farabutti.

    Sul caso specifico, dovrei documentarmi sul contenuto di questa manovra, e capire se questo appoggio dichiarato di FI, e indiretto di Lega e FdI, sia giusto o sbagliato. Certamente poteva essere l’occasione giusta per far cadere il Giuseppi bis.

    1. Giuseppi non cade neanche se viene un asteroide di quelli dell’estinzione dei Dinosauri.

      Unica se passa il Kraken e al secondo giro Trump si occupa anche degli alleati perchè sto buon rapporto con Giuseppi, che è in pratica un Governo Mattarella Nazi Pelosi, Obama Renzi etc etc…

      Non ha molto senso.

      Per la destra. Ovvio votare sforamento bilancio non è votare lo Ius Soli …ma da adito alla delegittimazione della opposizione ed alla pericolosissima spinta all’astensione…

      Potremmo chiamarla -> “Sindrome di Stoccazzo”
      da parte dell’Opposizione.

      1. La P2 in confronto al Gomerdo erano Santi. Questi sono gli schiavi di massonerie ben più nasute e la P2 non aveva in mente il Kalergi Plan.

        Sulla riduzione dei Parlamentari con un sistema proporzionale non posso che darti ragione.

        La riduzione dei Parlamentari aveva senso solo in un sistema maggioritario spinto, meglio presidenziale, dove chi vince stravince ed il parlamentarismo paludoso e trasformista non ha piùragion d’essere. Allora si che è inutile mantenere parlamentari in più di quei pochiessimi che servono. 100 sarebbero sin troppi in ciascuna camera.
        Intanto sarebbero costretti a portare avanti ciò per cui sono stati votati col maggioritario senza tante balle.

        1. guarda che non ci vuole tanto a capire che il taglio dei parlamentari e’ una truffa, fatta passare per un risparmio per i cittadini

          Eppure non si sembra che la lega o la caciottara si siano opposti….anzi la hanno svetolata quasi come una bandiera

          1. Io ho votato NO.
            Molti a destra erano contrari.
            Avrei votato si se accompagnato da riforma Maggioritaria di tipo Presidenzialista.

            Ma dato che era una battaglia persa…nessuno voleva mettere il cappello su una sconfitta certa.

          2. non ci voleva molto per SALVINI o MELONI
            dire che un risparmio annuo di un caffe a famiglia, non giustifica il taglio della democrazia, progettata dai padri costituenti
            e questo banale concetto lo puo capire chiunque, anche un leghista

            avrebbero anche acquistato punti sul M5S, perche li avrebbro sbugiardati

            non lo hanno fatto solo perche sono tutti d’accordo

    2. “Proprio perché la penso così, in occasione del referendum per la riduzione dei parlamentari ho votato convintamente per il SI, anche se era la posizione espressa dal governo giallofucsia che io avverso” e pensa che io ho votato convintamente NO. I casi della vita. “Certamente poteva essere l’occasione giusta per far cadere il Giuseppi bis.” non mi sembra che ci fossero problemi di numeri parlamentari: se anche l’opposizione avesse votato contro il provvedimento sarebbe passato senza problemi…

  5. Solo io scorgo un parallelo con quanto accadde ai tempi del mai compianto Monti? Anch’esso (non egli), se non ricordo male, ebbe l’appoggio dell’intero arco parlamentare, fatto salvo qualche striminzito “cespuglietto” (probabilmente qualche parlamentare che ha semplicemente sbagliato a premere il tastino — sapete, ce ne sono due ed è difficile concentrarsi).

    1. “Solo io scorgo un parallelo con quanto accadde ai tempi del mai compianto Monti” in realtà c’entra ben poco. Nel governo Monti FI era in maggioranza, nel senso che votò la fiducia e tutti i provvedimenti presi (riforma Fornero compresa). E lo sfiducio dalla sera alla mattina. In quel caso un vero tradimento politico non concordato con nessuno. Adesso invece l’opposizione ha votato solo un singolo provvedimento. E dubito che farà il bis.

Lascia un commento