TRADITORI: VOTANO COL GOVERNO CHE HA SBARCATO 40MILA CLANDESTINI E FATTO MORIRE 50MILA ITALIANI

Condividi!

COL NEMICO NON SI COLLABORA. E CHI STA DISTRUGGENDO L’ITALIA NON PUO’ CHE ESSERE IL NEMICO DEGLI ITALIANI.

Traditori. Che lo facesse il Partito di Mediaset era nell’ordine delle cose. Ma che i due partiti sovranisti – almeno sulla carta – si unissero ad un partito in via di estinzione, per reggere il moccolo al governo abusivo, non ce lo aspettavamo. Non che nell’ultimo anno Salvini avesse dato sfoggio di grande visione strategica, ma soccorrere il governo del contagio e dell’invasione, quando c’era l’occasione di farlo saltare, è un tradimento privo di senso che lui e Meloni dovevano lasciare a Berlusconi: avrebbe semplificato le cose, avrebbe chiarito che ormai esiste un governo Conte-Zingaretti-Grillo-Berlusconi-Boldrini.

NON C’E’ PIU’ OPPOSIZIONE: TUTTO IL ‘CENTRODESTRA’ VOTA CON IL GOVERNO

Invece, questo gesto ‘responsabile’. Dicono per il ‘popolo italiano’: il popolo italiano ha urgente bisogno di liberarsi di Conte. Un governo che sta distruggendo tutto quello che conta.

Cinquantamila morti e quarantamila clandestini sbarcati: questo è il governo con il quale voi oggi avete votato. E’ il governo dei banchi a rotelle e dei barconi. E’ il governo del terrorista che sbarca a Lampedusa e va a decapitare tre persone in una chiesa di Nizza. Nulla giustifica questo scempio. Nulla giustifica quello che avete fatto.

Loro fanno questo:

BLITZ BOLDRINI: I RIMPATRI DEI CLANDESTINI SARANNO IMPOSSIBILI, RICORSI A SPESE VOSTRE

E voi votate il loro scostamento di bilancio per ‘responsabilità’: sono 8 miliardi di euro, i soldi che i governi del PD hanno speso in un paio di anni per mantenere i clandestini in hotel. Traditori.

Rappresentate la maggioranza degli italiani, e per oltre un anno non siete stati in grado di abbattere questo governo abusivo. E non lo farete cadere mai, se fare da ruota di scorta. C’è solo un modo di fare cadere il governo illegittimo che usurpa il governo dell’Italia: la piazza. State tradendo il popolo. Non vi sarà perdonato.

Diteci, Salvini e Meloni, diteci, deputati della cosiddetta opposizione, cosa si prova a votare insieme a Boldrini?




13 pensieri su “TRADITORI: VOTANO COL GOVERNO CHE HA SBARCATO 40MILA CLANDESTINI E FATTO MORIRE 50MILA ITALIANI”

  1. Un noto detto recita: “Dimmi con chi vai e ti dirò chi sei”. Ecco, evidentemente costoro (e la folta schiera di “parlamentari” del loro codazzo) sono il PD, sono i 5Stelle, sono LeU, sono Italia Viva, sono qualsiasi altro tra i numerosi gruppi di mentitori seriali che hanno provveduto a calpestare il Popolo Sovrano nell’arco di lunghi decenni e che continuano a farlo tutt’ora. Hai usato la parola giusta: traditori. In buona compagnia ieri, oggi, in futuro.

  2. quando il M5S ha buttato via la maschera ha perso il 50% dei voti
    adesso che anche la destra mostra la sua vera natura (benche lo ha abbia gia ben dimostrato nei secoli scorsi), perdera, se va bene, qualche punto percentuale, che magari recuperera presto ricominciando a tamburo con la propaganda

    1. a parte l’evidente errore strategico.

      C’è una bella differenza a voler metter la firma allo sforamento di bilancio (peraltro Salvini se ha un difetto è proprio che è un pò troppo sforatore) per poter dire che si è ottenuto qualcosa per gli autonomi , evitando che nel contempo una truppa di Forzisti con questa scusa entrasse defiitivamente nel Gomerdo, e APRIRE I PORTI, FARCI INVADERE ESPONENZIALMENTE DA IMMIGRATI, AUMENTARE I SOLDI ALLE COOP, RIPRISTINARE LA protezione umanitaria, smantellare i decreti sicurezza, VOTARE LO IUS SOLI,

      –> insomma METTERE IL TURBO ALLA SOSTITUZIONE ETNICA.

      —> ragazzi a me il fantacovid, I vACCINI, e sti cazzi …

      —> me ne frega un acca.

      —-> come dice Pinco Panco Fallisi sono Epifenomeni…

      —-> a me mi frega che l’italia rimanga agli Italiani.

      1. l’Italia non e’ mai stata degli italiani, ma semmai di Soros ed i suoi compari

        Tu per Soros sei un animale da allevamento insieme ad altri 60 milioni di italiani.

        Non te ne frega niente dei vaccini, perche non sai di cosa parli, altrimenti ti preoccupperesti molto di piu che dei negri.

        1. Ecco appunto.

          Quindi per prima cosa mi voglio levare dalle balle i servi di Soros (ovvero la sinistra) e gli amori di Soros (ovvero i neri).

          Per quanto riguarda i vaccini ho un pochettino di basi scientifiche più di te per parlare ma non è qui il caso di parlarne.

          Ci sono quelli utili, quelli meno utili e gli “oggetti misteriosi”. Tutto nella vita è pesare potenziali vantaggi e potenziali svantaggi. Ognuno è un caso a se.

          Ovvio che gli interessi di parte fanno in modo di nascondere gli svantaggi e proclamare i vantaggi.

          A volte ciò non toglie che siano maggiori i vantaggi per determinate categorie di persone, malattie etc etc.

          Dico solo che tutto il mondo non gira intorno ai vaccini si o vaccini no.

          A fare entrare milioni di neri, che si accoppiano in alcune zone con animali e vivono in condizioni di sporcizia e un ecosistema completamente differente, pensi che sei sottoposto a meno rischi per la salute?

          Tenuto poi conto che le spese sanitarie finscono tutte da loro pappate?

          1. che i vaccini abbiano vantaggi e svantaggi, lo dicono anche i medici,
            ma solo un idiota puo credere a quello che dicono i medici (ovvio non parlo della totalita dei medici, ma della quasi totalita)

            Devi sapere che tutta la scienza medica occidentale e’ nelle mani del cugino di Soros, ovvero un tale Rockfeller
            ed e’ lui che insegna ad i medici, farmacisti, biologi, alimentaristi, veterinai, ecc….quale e’ la verita.
            Ma fidati di me….se ti dico che quello e’ molto ma molto ma molto peggio di Salvini

  3. Pur sconcertato, osservo che in questo momento, se anche cadesse il governo, con la scusa dell'”emergenza covid” non si andrebbe alle urne (se non forse con qualche pagliacciata da remoto, facilmente brogliabile) e verrebbe nominato un’altro governo farlocco. Vediamo il bicchiere mezzo pieno, magari è l’occasione in cui potrà emergere un’opposizione più sincera e determinata.

    1. Si rischierebbe un pantano. L’attuale legge elettorale ha contribuito anche a riportate il PD in auge.
      Per il resto sono d’accordo.
      Oltre ad una opposizione più dura, le occorrerebbero percentuali bulgare che le facciano da trincea.
      Ma per non buttare l’acqua sporca con tutto il bambino, forse potrebbe venir fuori l’anima conservatrice della Lega che dissenta da Salvini e Giorgetti.

  4. Capisco la strigliata, ma così facendo si da importanza a quelle frange, qui ben rappresentate, ma che nell’elettorato sono il solito prefisso telefonico del cazzo con cui non si va da nessuna parte. Se così non fosse il governo sarebbe contesto tra Casapound e Forza Nuova, ma non mi pare sia affatto così.
    Si combatte con l’esercito che si ha, non con quello che si vorrebbe, e istillare dubbi, perché qui gli individui antilega possono sembrare numerosi, in realtà si contano sulla punta delle dita, ma chi legge sono decine o centinaia di migliaia di persone.
    Quindi, bene la strigliata, ma ora si torni a lavorare, perché è chiaro che la Lega ha votato 1 per non fratturare irreversibilmente la coalizione, 2 perché sarebbe stato difficile giustificare di fronte all’elettorato, che ripeto, non è costituito di ‘estremisti’ che dicono e fanno solo per partito preso, come alcuni commentatori qui, il non votare qualcosa che si è sempre propagandato, come lo scostamento di bilancio pur di avere maggiori risorse. E, per la cronaca, fare tutto questo debito in assenza, come ora, di sovranità monetaria, è abbastanza folle, perché lo scostamento prima o poi bisogna ripagarlo e con moneta ‘estera’, perché questo è l’euro, cioè una moneta su cui non esercitiamo sovranità.

  5. Non per essere ripetitivo, ma stiamo pagando il peccato originale commesso da Capitan Findus nell’estate 2019. Non doveva far cadere il governo con il M5S, perché era prevedibile che non si sarebbe andati a elezioni anticipate. Di conseguenza era inevitabile che poi i pentagrulletti avrebbero formato un nuovo esecutivo con il PD.

    Due sono le cose: o quelli della Lega sono degli idioti, oppure nelle segrete stanze del potere hanno concordato il ritorno del PD al governo e della Lega all’opposizione.

    Il governo gialloverde non era perfetto, ma non era dannoso come quello giallofucsia.

  6. “la Lega ha votato 1 per non fratturare irreversibilmente la coalizione” animo nobile quello di Salvini. Peccato che nel 2018 non si sia fatto scrupoli nell’abbandonare la coalizione con cui si era presentato alle elezioni giurando e spergiurando che sarebbero stati uniti fino alla morte. La lealtà era durata pochino. Ma adesso si che è leale… Suvvia, siamo seri. È lo stesso Salvini che aveva giurato che si sarebbe fatto processare, poi ci ha ripensato e in vista delle elezioni in Emilia Romagna è tornato alla prima versione. Lui non è particolarmente onesto ne leale. L’unica elemento a lui ascrivibile (non so se per fortuna o per capacità) è stata l’intuizione di trasformare il partito da indipendentementista a nazionale e ad avere sondaggi al 30% e più. Poi si è fatto prendere la mano e ha fatto il passo più lungo della gamba facendo cadere il suo governo.

Lascia un commento