Macron quasi si scusa coi musulmani per la caricature di Maometto

Condividi!

Secondo la televisione finanziata dallo Stato canaglia del Qatar, che finanzia anche gruppi del terrorismo islamico, Macron, in un’intervista esclusiva, si sarebbe detto “comprensivo” verso la rabbia dei musulmani per le caricature di Maometto apparse nella stampa francese.

Mancava che si scusasse in ginocchio.

La Francia, come tutte le cosiddette potenze ex-coloniali ha l’ossessione di mantenere una proiezione verso le proprie ex colonie. E per questo non può chiudere le proprie frontiere, pur di perseguire gli interessi della propria classe dirigente. Un errore.




Vox

2 pensieri su “Macron quasi si scusa coi musulmani per la caricature di Maometto”

Lascia un commento