TERRORISTA NIZZA: SBARCATO A LAMPEDUSA E LIBERATO A BARI INSIEME A 500 TUNISINI CON FOGLIO DI VIA

Condividi!

PARTE DEL GRUPPO DI 500 TUNISINI SBARCATI A BARI DA NAVE QUARANTENA E LASCIATO LIBERO DI SPARPAGLIARSI IN TUTTA ITALIA.

Brahim Aouissaoui , così si chiama il killer islamico di Nizza, è un tunisino sbarcato a Lampedusa il 20 settembre. Solo lo scorso 9 ottobre era a Bari, dove era stato trasferito dopo lo sbarco.

VERIFICA LA NOTIZIA

Perché non è stato trattenuto nel centro di identificazione in attesa del rimpatrio? Perché Lamorgese li scarica dopo la crociera con un foglio di via.

Il tunisino, 21enne, è stato identificato proprio grazie al foglio rilasciato dalla Croce Rossa italiana: dopo la fotosegnalazione effettuata a Bari è stato schedato per “illecito ingresso in territorio nazionale”.

Ridicoli. Guardate cosa abbiamo scoperto. Era tra loro:

Governo libera 500 clandestini: “Crociera finita, andate pure”- VIDEO




Vox

8 pensieri su “TERRORISTA NIZZA: SBARCATO A LAMPEDUSA E LIBERATO A BARI INSIEME A 500 TUNISINI CON FOGLIO DI VIA”

  1. La cosa che mi sorprende è che questi vanno in francia a fare i terroristi…. …forse li si sentono già come fossero a casa loro. Appena scopriranno quanto è inetta la difesa qui in Italia preparate il lanciafiamme personale. Ne avrete bisogno almeno per vedere l’alba di domani, ed affrontare il giudice che vi condannerà.

    1. Il motivo è molto semplice: per ora non possono permettersi di commettere l’errore di far chiudere l’Italia. Siamo la testa di ponte e non è un caso che non ci siano mai stati attacchi terroristici sul nostro suolo. Non sono i nostri servizi segreti ad essere bravi, è che sarebbe controproducente per loro. Se qualcuno dovesse mai chiudere i porti seriamente, non come le fanfaronate di Salvini, perderebbero un punto strategico molto importante.

      1. Vero quello che dici, siamo la bitta del loro approdo. Ma dubito della loro capacità strategica. Se avessero capito che in Italia puoi fare anche a pezzi una ragazza per al massimo trovarti al massimo su un comodo sofà in carcere, ci starebbero scannano adesso.

  2. Non c’è nessun governante responsabile che dica: Signori, qui c’è qualcosa che non gira! Dare un foglio di via ad un extracomunitario arrivato col barcone è un nonsenso! Stiamo sbagliando, dobbiamo introdurre delle misure correttive!

    No, non c’è nessuno nella compagine governativa che eleverà la propria voce per affermare quello che è sotto gli occhi di tutti.
    E continuiamo a sbarcare gente che non ha nulla, ma proprio nulla, da perdere e li lasciamo allo sbando o peggio li mettiamo a pensione completa con oneri cedenti a carico del popolo italiano.
    Penso che il problema immigrazione sia molto più grave del covid19, perchè quest’ultimo prima o poi passerà mentre la lue della immigrazione incontrollata degenera con un crescendo rossiniano.
    Speriamo che la Francia, duramente colpita, prenda atto della situazione e risolva il problema in Europa, i nostri non sono all’altezza neanche di capire il problema

  3. Ciò che io mi Auguro è che spero prestissimo l Italia venga colpita da una ttacco terroristico tremendo, per poi piangere sul proprio sangue e vedremo se almeno cosi il popolo torni ad essere un popolo di uomini e le istituzioni Italiane avranno si comporteranno di conseguenza. Io Amo la mia Patria ma dall altro detesto il comportamento la mentalità da pagliacci dell odierno popolo Italiano.

  4. Painter,tu chiami “fanfarone” Salvini,ti informo che la magistratura è il più grande potere che esista,e non solo in Italia,se loro non vogliono né Salvini né il Re Sole né tù potete fare niente.Che sia sbagliato o giusto.Rifletti prima di insultare.

Lascia un commento