Richiedente asilo ammazza 18enne: “Ero troppo confuso, non sapevo cosa facevo”

Condividi!

Paesi Bassi – Un richiedente asilo di 25 anni sarà processato il prossimo gennaio per aver accoltellato a morte un giovane di 18 anni nella città olandese di Oss lo scorso aprile.

VERIFICA LA NOTIZIA

L’assassino è un rifugiato sudanese noto alla polizia come piantagrane.

I Paesi Bassi vogliono espellere il richiedente asilo. Ciò sarebbe legato al miglioramento della situazione in Sudan, il paese da cui proviene l’imputato.

L’accusato, Abdallah A., non era in tribunale durante l’udienza preliminare. I genitori di Rik erano lì per ascoltare il rapporto sullo stato mentale dell’accusato. Secondo questo rapporto di esperti, Abdallah era così confuso la mattina del 19 aprile che l’atrocità non può essere imputata a lui. Non aveva il controllo delle sue azioni.

Il pubblico ministero e l’avvocato hanno sottolineato che è molto difficile per loro parlare con il sospettato. Ciò è in parte spiegato dalla barriera linguistica, ma anche dai problemi psicologici del sudanese.

Rik van de Rakt è stato trovato morto accanto alla sua bicicletta in quello che la polizia ha detto che sembrava essere un attacco gratuito. Testimoni oculari affermano che il migrante potrebbe essere stato coinvolto in un altro attacco. Secondo il Telegraaf, era in uno “stato di confusione mentale” quando è stato arrestato alla stazione di Oss.

La vittima e il rifugiato vivevano entrambi nella vicina città di Heesch. Il villaggio ha fatto notizia quattro anni fa quando i residenti hanno protestato contro i piani per creare un centro di accoglienza per migranti appendendo due maiali morti a un albero nella zona proposta. Il centro per rifugiati non è mai stato costruito.




Vox

3 pensieri su “Richiedente asilo ammazza 18enne: “Ero troppo confuso, non sapevo cosa facevo””

  1. la pazzia l uso di droghe e di alcool vengono da sempre presi come attenuanti, dovrebbe essere invero il contrario, proprio perche’ sei alcolizzato drogato o pazzo, cosi come lo hai fatto una volta puoi rifarlo ancora, qui devo sopprimerti, comodo, ammazzo una persona, DoPO, mi drogo, quindi posso sempre dire che non ero lucido…… troppo comodo!

Lascia un commento