La UE finanzia il famigerato laboratorio di Wuhan coi vostri soldi

Condividi!

La Commissione Europea non ha “molto da dire” sui finanziamenti erogati dal programma Horizon 2020 all’Istituto di virologia di Wuhan, in Cina. “E’ circolata della disinformazione su questo”, ma “effettivamente l’Istituto ha partecipato, insieme a molti altri, ad un progetto, e ha ricevuto una piccola parte dei finanziamenti”. Lo dice il portavoce della Commissione Johannes Bahrke, durante il briefing on line con la stampa a Bruxelles, a proposito di un’interrogazione sulla materia presentata alla Commissione dagli eurodeputati della Lega Marco Zanni e Marco Campomenosi.

L’importo dei finanziamenti ricevuti dall’Istituto di Virologia di Wuhan “è molto inferiore a quanto riportato da diverse fonti”. Per il portavoce capo Eric Mamer, la Commissione “risponde alle interrogazioni degli eurodeputati nell’ambito di un processo ben regolamentato: non possiamo rispondere ora all’interrogazione, ma solo dare informazioni in generale”.

L’Istituto di Virologia di Wuhan, la città dell’Hubei, in Cina, nella quale è iniziata la pandemia di Covid-19, è al centro di varie teorie, secondo le quali avrebbe creato il coronavirus Sars-CoV-2, per poi diffonderlo, intenzionalmente o meno.




Vox

Un pensiero su “La UE finanzia il famigerato laboratorio di Wuhan coi vostri soldi”

Lascia un commento