Padre terrorista islamico di Parigi: “Sono orgoglioso di lui: ha difeso Maometto”

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
Il padre del terrorista pakistano accusato di aver tentato di sgozzare diverse persone con una mannaia nei pressi dell’ex sede di Charlie Hebdo a Parigi, si è espresso a difesa del figlio, dicendosi “orgoglioso” di lui.

Il padre di Ali Hassan ha invitato il governo pakistano e altri paesi musulmani a rimpatriare suo figlio. “Chiedo al governo pakistano di riportare mio figlio a casa”, ha detto. Ha servito l’Islam e noi siamo un Paese musulmano ”.

Ha anche chiarito che suo figlio pregava regolarmente e che è un seguace di Muhammad Ilyas Qadri, il fondatore dell’organizzazione Dawat-e-Islami, che ha costruito diverse scuole coraniche in Pakistan e in altri paesi.




Vox

4 pensieri su “Padre terrorista islamico di Parigi: “Sono orgoglioso di lui: ha difeso Maometto””

Lascia un commento