Contagio e morti in salita: +1.648 in 24 ore, 271 in terapia intensiva

Condividi!

Sono 1.648 (ieri 1.494) i nuovi casi di coronavirus in Italia, secondo i dati del ministero della Salute. Tamponi in aumento a 90mila ma sotto i dati medi quotidiani.

Nelle ultime 24 ore sono stati registrati altri 24 morti, che portano il totale a 35.875 dall’inizio dell’emergenza.

Le terapie intensive aumentano di sette unità per un totale di 271. Lontanissimi dal ‘tutto esaurito’ di 20mila.

Le vittime totali salgono a 35.875. Tra le regioni, quella con il maggior numero di nuovi casi è sempre la Campania (+286) seguita dal Lazio (+219) e dalla Lombardia (+203). Nessuna regione fa registrare zero casi




Vox

6 pensieri su “Contagio e morti in salita: +1.648 in 24 ore, 271 in terapia intensiva”

  1. I “nuovi casi testati”, che sono i tamponi veri, cioè quelli che hanno un significato statistico rispetto a quelli fatti a chi già si sapeva essere positivo e necessari per farlo uscire dalla quarantena, sono stati 53.618. I positivi 1.648, con un rapporto di positivi su casi testati che scende al 3,07% posizionandosi nel suo sentiero di crescita naturale. Veniamo alla Campania: tamponi totali = 6.336, di cui nuovi casi testati = 4.719, positivi = 286. Rapporto positivi su casi testati = 6,06%. Se facessero più tamponi sarebbero già in lock down. Vanno chiusi prima che sia tropo tardi, del resto hanno votato de Luca, che stiano in gabbia.

Lascia un commento