Malta li respinge e 70 islamici sbarcano direttamente su una spiaggia siciliana

Condividi!

Sbarco nel Siracusano, 67 CLANDESTINI fermati a terra

VERIFICA LA NOTIZIA

Continuano nella Sicilia sudorientale i mini sbarchi di CLANDESTINI, segno che le organizzazioni internazionali a capo del traffico di vite umane hanno individuato una rotta per eludere i controlli. Nelle settimane scorse, proprio nella zona sud del Siracusano, a Marzamemi e Pachino, si sono verificati dei mini sbarchi. Il più emblematico è stato quello sulla spiaggia di Punta delle Formiche, a Pachino, dove sono arrivati, anche in quel caso, 67 migranti, mentre c’erano persone che facevano il bagno. Secondo Sea Watch International, la Ong tedesca impegnata nei salvataggi in mare dei migranti, il gommone con gli stranieri era stato intercettato dall’aereo Moonbird e “Malta si è limitata a distribuire i giubbotti salvagente indicando la direzione per raggiungere l’Italia” spiegava in un tweet in inglese di Sea Watch International. Uno sbarco avvenuto a poche ore di distanza da quello di Marzamemi dove con 49 migranti, arrivati a bordo di una barca a vela.




Vox

Lascia un commento