Speranza firma ordinanza, stop arrivi da Paesi infetti: ma loro entrano lo stesso

Condividi!

Ridicoli. Mentre a migliaia passano la frontiera, dopo avere attraversato la rotta balcanica, ormai ribattezza ‘rotta coronavirus’, i deficienti al governo firmano ordinanze prive di valore pratico.

“Ho firmato una nuova ordinanza che aggiunge Serbia, Montenegro e Kosovo alla lista dei Paesi a rischio di Covid-19”, annuncia il ministro della Salute, Roberto Speranza. “Chi è stato negli ultimi 14 giorni in questi territori – spiega – ha il divieto di ingresso e transito in Italia”. I tre paesi si aggiungono agli altri 13 che lo stesso ministro aveva annunciato l’altra settimana.

“Nel mondo l’epidemia è nella fase più dura – sottolinea speranza- serve la massima prudenza per difendere i progressi che abbiamo fatto finora”, ribadisce. Attualmente lo stop riguarda dunque 16 paesi: Armenia, Bahrein, Bangladesh, Brasile, Bosnia Erzegovina, Cile, Kuwait, Macedonia del Nord, Moldova, Oman, Panama, Perù, Repubblica Dominicana e Serbia, Montenegro e Kosovo.

Non c’è il Pakistan, e già questa è una follia. Ma intanto:

CAMION SCARICANO IMMIGRATI PASSATA LA FRONTIERA, NESSUNO LI FERMA: E’ EMERGENZA CONTAGIO




Lascia un commento