Grillini ridicoli, Ponte Morandi sarà gestito dai Benetton

Condividi!

Il nuovo Ponte Morandi sarà gestito da Autostrade per l’Italia. Vale a dire, lo stesso gruppo legato al crollo del precedente viadotto, il 14 agosto 2018. A confermare le indiscrezioni di stampa è il ministro Pd di Infrastrutture e Trasporti Paola De Micheli.

“Confermo che il nuovo Ponte Morandi
sarà gestito da Autostrade. Ho scritto
io la lettera al sindaco Bucci. La ge-
stione va al concessionario, che oggi è
Aspi. Ma sulla vicenda c’è ancora l’i-
potesi di revoca”, ha detto la ministra
delle Infrastrutture De Micheli alla
radio.

La ministra ha anche affermato che il
dl Semplificazioni sarà pronto “nel gi-
ro di 2-3 giorni”. “La stazione appal-
tante di una città che deve completare
un’opera per un territorio potrà farlo
il giorno dopo la conversione del dl”.




Un pensiero su “Grillini ridicoli, Ponte Morandi sarà gestito dai Benetton”

  1. L’hanno ricostruito col culo ed ora c’è la garanzia che non verrà controllato, io non ci passerò.
    Grillo, essendo genovese, dovrebbe cambiare connotati x la vergogna ma tanto non ne hanno queste merde!

Lascia un commento