Covid, Zaia: “118 immigrati infetti, portano il virus da fuori”

Condividi!

“La novità, non irrilevante, è che abbiamo 118 stranieri coinvolti in focolai in Veneto. Ci portiamo quindi, il virus da fuori. Ed è quindi fondamentale, senza creare allarmismi, stabilire regole di reciprocità con gli altri Paesi, questo per tutelare la salute dei cittadini italiani e stranieri”.

Lo ha detto il presidente del Veneto Luca Zaia nel punto stampa. Zaia ha spiegato che ad esempio “c’è il bollino rosso per i paesi del Nord Africa dove ci sono focolai importanti e la novità è quella dei Balcani con il lockdown a Belgrado: i nuovi focolai dei Balcani sono un tema che va affrontato”, ha sottolineato.

“Il ‘contatto zero’, il cittadino serbo che ha infettato i 4 veneti rientrati da quel paese a Vicenza è deceduto”. Ad annunciarlo è stato il presidente del Veneto Luca Zaia oggi in un punto stampa. “Il Veneto non ha ripreso l’onda dei contagi. Il virus ce lo siamo andati a prendere in Serbia e ce lo siamo portati a casa”. “Stiamo parlando quindi di cinque positivi, di un focolaio, importato dall’estero: positivi che si sono contagiati in Serbia”. Zaia ha quindi spiegato che “la sanità veneta ha funzionato perché siamo andati a rintracciare tutti i contatti stretti che hanno portato alle 52 persone in isolamento fiduciario”.




4 pensieri su “Covid, Zaia: “118 immigrati infetti, portano il virus da fuori””

  1. Pace all’animaccia sua.E che dire di quelli di Casier e di Verona che di quarantena non ne vogliono sentire parlare?Quelli sono nella maggioranza impestati e nonostante questo se ne vanno a fare i cazzacci loro in giro.Se Zaia è incazzato,io lo sono ancora di più di lui.Non riescono a tenerli dentro il centro di conferimento spazzatura?Legnarli per bene fino a che non la capiscono,se no la polizia si può togliere la divisa ed andare a lavorare da un’altra parte.

  2. SEMPLICEMENTE

    Joe Fallisi

    https://www.youtube.com/watch?v=hNacWa7UZLI

    “NAZIZAIA”… “Adolfo il nazi”… “Terzo Reich”… “kapò”?????????!!!… ti prego Greg, non metterti pure tu a usare i termini cretini e vigliacchi (e obbligatori) del politically correct… chiaro e tondo: se il secondo macello mondiale (voluto dall’Anglogiudamerica) fosse stato vinto dai NAZIONALSOCIALISTI (non “nazi”) questa schifosa società e suoi rappresentanti miserabili come il sig. Zaia semplicemente non esisterebbero.

    Quanto ad Adolf Hitler, l’individuo più calunniato della storia, non dico paragonare, ma anche solo accostare un Uomo simile a spettrucoli gelatinosoalcolici di quel tipo è veramente, oltre che blasfemo, grottesco.

  3. Qualcuno avverta Zaia che a Marghera nei cantieri navali il 90% del personale delle imprese terze sono:Bengalesi/Pakistani/indiani/Marocchini ecc.Tra un po questi se ne vanno a casa in ferie in zone impestate dal virus…..E torneranno con la compagnia di Corona Cheng….Ci informi di che cazzo vuole fare.

Lascia un commento