ZeroHedge: dopo Google è bandita anche da PayPal

Condividi!

Nel mondo di oggi è l’equivalente del rogo dei libri e della messa all’indice. E’ come se il vostro operatore telefonico vi impedisse di telefonare perché le cose che dite non piacciono a chi controlla l’operatore telefonico.

Internet è nata libera. Poi è stata dirottata da un monopolio di multinazionali controllato da una cabala di invasati che, nella migliore tradizione quacchera, si sente investito del sacro dovere di imporre agli altri cosa è giusto e sbagliato. E di farlo impedendo la libertà di espressione nella rete.

Accadono quindi cose come questa:

Ma accade anche di peggio. Infatti ZeroHedge, che certo non è un sito neonazi, dopo essere stato bandito dai social e demonetizzato su richiesta dell’estrema sinistra da Google, è stato bandito anche da PayPal: ovvero, i suoi lettori non possono nemmeno più finanziarlo se non tramite criptovaluta. Che è, al momento, non alla portata di tutti.

Il che evidenzia come BigTech sia un’entità che agisce in modo univoco. E’ quindi un monopolio.

Un monopolio che sta strozzando la libertà della rete. Ma che dimostra, anche, di essere terrorizzato. Hanno paura.

E riflettete cosa significa un mondo senza contanti, se in quel mondo una multinazionale può decidere che tu non puoi avere moneta elettronica perché quello che pensi non è ritenuto corretto da chi controlla quella multinazionale.

In conclusione: non può esserci compromesso, BigTech è il nemico da abbattere.




Vox

5 pensieri su “ZeroHedge: dopo Google è bandita anche da PayPal”

  1. Beh, era chiaro che sarebbe successo. E presto gli fregheranno anche il dominio come era già successo per il Daily Stormer.
    C’è una postilla però: ZeroHedge non aveva versato nemmeno una lacrimuccia per il destino dello Stormer, quindi questo andazzo non è una novità assoluta e se c’era qualcosa da fare o da dire bisognava iniziare a dirlo proprio per il Daily Stormer.

    Nota di colore: lo sapevate che Alex Jones fa una piccola parte nel film “A Scanner Darkly”?

  2. Vox fatevi un bell’indirizzo btc, sareste tra i pochi siti di contro-informazione veramente degni di una disinteressata, nobile, cameratesca, indipendente e ovviamente criptica donazione.

Lascia un commento