L’America brucia, poliziotti sgozzati dai neri: siete pronti alla guerra razziale?

Condividi!

Durante le violenze afro a Jacksonville, in
Florida, un agente è stato “pugnalato o
ferito al collo ed è attualmente in
ospedale”.

Anche che altri agenti sono stati at-
taccati dai rivoltosi e colpiti con
pietre e mattoni.

Molti neri, ma il numero non è stato
precisato, sono state arrestati.

Benvenuti nell’era della guerra razziale. Vi siete preparati?

Perché noi stiamo regolarizzando gli africani che faranno questo, presto. A Rosarno lo hanno già fatto. Stiamo creando un futuro terribile.

Gli antifà stanno con gli africani:


SPIRALING OUT OF CONTROL...
LASeattleNashvilleOklahoma CitySalt Lake City, AtlantaChicagoDetroitNYCDC...
PhillyMiamiVegasClevelandDenverDes MoinesDallasIndianapolisCharlotteKansas City...
PittsburghColumbiaWilmingtonPortlandPhoenixTampaMORE...
National Guard Deployed As Protests Around White House Flare...
Secret Service clashes with crowds...
FOXNEWS reporter: 'Scariest situation since Tahrir Square'...
NYC pleads for calm....
LA On Brink?
More than 500 arrests after looting and vandalism sweep downtown...
Philadelphia Police Officer Run Over...
Police Cars Set On Fire...
Police try to balance response...
Security Officers Gunned Down in Oakland...
Van Jones: 'Even most well-intentioned white person has virus in brain'...
Cornel West: USA Is Failed Social Experiment...
PHOTOS...
UPDATES...


AMERICAN CARNAGE

NYPD officer plows into crowd…

30/05/2020

Des antifas devant la Maison Blanche : « S’ils avaient dépassé la limite, ils auraient été reçus avec les chiens les plus vicieux et les armes les plus inquiétantes que j’aie jamais vu » s’amuse Donald Trump (MàJ)

Van Jones (commentateur politique sur CNN) : « Chaque personne blanche a un virus dans son cerveau »

Etats-Unis : Une femme se rebelle avant d’être interpellée

Minneapolis : L’asphyxie n’est pas la cause du décès de George Floyd révèle son autopsie

Atlanta (USA) : le siège de CNN vandalisé

29/05/2020



Mort de George Floyd: Un commissariat de Minneapolis incendié


28/05/2020




7 pensieri su “L’America brucia, poliziotti sgozzati dai neri: siete pronti alla guerra razziale?”

  1. In effetti non è che la cittadinanza ai subumani sia condizione necessaria perché scoppi la guerra razziale, la iniziano anche senza. In Italia l’unica cosa diversa dal resto del mondo Bianco è che i chimp-out diffusi non sono ancora diventati una legge fisica come in Francia o in USA… un passaggio che può essere saltato, a questo punto.

  2. Piccole scaramucce che negli Usa non sono una grande novità. Fa notizia perché in Italia regna la quiete assoluta, segno che siamo tutti soddisfatti e benestanti. Infatti ci sono record su tutti i fronti: percentuale case di proprietà, numero di automobili, spesa per le vacanze, quantità da primato dei depositi bancari, qualità degli alimenti, cura della persona, numero pasti nei ristoranti etc etc

  3. Se i bianchi negli USA si svegliano dal letargo in cui stanno fin dai tempi dell’abolizione della segregazione razziale, e recuperano il loro orgoglio, allora sì che possono combattere e vincere la guerra contro gli afrodiscendenti. Ma sono pessimista in proposito…

Lascia un commento