La Cirinnà vuole regolamentare il commercio dei bambini

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
Dopo il caso dei bambini nati da madri surrogate bloccati a Kiev, in Ucraina, gli esponenti del Pd, Sergio Lo Giudice e Monica Cirinnà chiedono di aprire un dibattito per la regolamentazione dell’utero in affitto anche nel nostro Paese. Lo Giudice ha un motivo personale per chiederlo, visto che con il moglie è andato a prendersi un bambino all’estero.

In Italia, ricordiamo, la maternità surrogata non è legale. E ora la Cirinnà vuole sfruttare questo momento di impasse per proporne, in breve, “regolamentazione” del mercimonio anche qui da noi.

A breve, dopo avere ‘regolarizzato’ la clandestinità, faranno lo stesso anche con la pedofilia. Tanto l’obiettivo finale è quello, ormai è evidente.

Noi dobbiamo fermarli. Non siamo in presenza di avversari. Di nemici.




16 pensieri su “La Cirinnà vuole regolamentare il commercio dei bambini”

  1. la cirinna’ ha un figlio finocchio, visto che e’ una vecchia non solo intrombababile ma pure in meno pausa, con la nuova legge vorrebbe forse comprare un figlio nuovo e meno guasto del precedente, in realta la cirinna’ e’ piu’ guasta di suo figlio guasto, mai ha democraricamente pensato di far approvare dal popolo italiano le sue proposte di legge di merda, tramite referendum, sapendo che in parlamento ci sono moltissimi politici atei e contro Dio ecco che il gioco e’ fatto……questi poi come gli dai addosso ti dicono che sei fobico, per l ennesima volta a tutti i froci voglio dire che mi fanno pena e schifo, ma da puttanelle di 4 soldi vestite come la bambola dolly di certo non ho paura!, vogliono fare la legge contro l omofobia per azzerare la religione cattolica che condanna i froci , ma pure quella mussulmana, che pero’ i froci li sopprime…. cirinna’ attento al tuo bambino, arrivano i beduini te lo montano e le lo sgozzano in nome del loro ptofeta momelometto…per il nome che aveva sara’ stato un finocchio pure lui?

  2. La legge in Italia c’è già contro l’omofobia, è stata la “ricca e godere Cia” Emilia Romagna ad averla approvata, nonostante il parere e le battaglie contrarie dell’opposizione, ma i cittadini non sanno e continuano a non sapere nulla.
    Nonostante non mi piacciano le parolacce, Lorenzoblu, me le ha toltedi bocca. Ha ragione è che la gente tenuta all’oscuro di tutto, può diventare “preda” di queste lobby gay, specie a chi ha perso il lavoro.
    Per vizi di forma, a me viene da dire così, se un italiano perde il lavoro, gli tolgono il figlio /I, dandogli a due “buoni papà” o “due brave mamme”, mentre ai clandestini diamo tutto.
    Sardine, Bibbiano, associazioni LGBT e “italiani nuovi”, sono abili nello sterminare gli italiani.

  3. Larenzo le più grandi porcate dell’umanità sono state fatte da gente che un dio lo aveva. Se sei così convinto che gli atei siano responsabili di azioni deplorevoli sei pregato di citarle, diversamente dovrai convenire che gli individui di cui si parla nel thread sono cristiani e molto probabilmente praticanti e che i principi di salvaguardia di “caino” sono i dogmi della vostra assurda religione.
    x Ortensia
    nutro dei dubbi sul fatto che per arginare la povertà una disperata metta il proprio utero in affitto, queste azioni se portate a termine hanno dei pesanti risvolti spicologici, non si pagano le bollette con i figli un tanto al chilo.
    Ed è un atea (!) che vi contesta queste leggerezze morali.

    1. ascolta bonetti (omaggio a lucio l’unico finocchio intelligente che io abbia mai conosciuto, ma non per questo meno immorale degli altri) chi è cristiano non uccide , ma non concorda con il mercimonio attuale, se uno dice di essere cristiano e poi tira fuori leggi per aborto, eutanasia, legalizzazione di unione tra finoccchi ecc ecc, è un cristiano forse di nome ma non certo di fatto!….. gli atei, mi dispiace per loro, ma manifestano tutta la loro pochezza, credono di essersi fatti da soli?…. se compri un qualsiasi cosa è perchè qualcun altro lo ha fatto…. l’uomo non fa eccezione, non ci siamo mai evoluti siano le solite teste di cazzo dal tempo di caino!, o forse uno crede che l’uomo discende davvero dalla scimmia? maniche di idioti studiano da 200 e passa anni l’anello di congiunzione tra la scimmia e l’uomo non lo torveranno mai , ma da sempre fanno congetture prive di fondamento che erigono a prova, uno po come la teoria della relatività che fa acqua da tutte le parti pero’ siccome einstein ha preso il premio nobel allora ci si deve credere, credete a me che insegno fisica che mai premio nobel fu dato a persona, e mai cosi tanto immeritato, o forse lo ha fregato il negro guerrafondaio di barakko osama!,,, che appena ricevuto il nobel per la pace ha fatto guerra a mezzo mondo!in fondo basta solo aspettare moriremo tutti e …… quello che ci sara’ dopo sara’ inevitabile per tutti per i credenti e per gli atei, che poichè negano l’evidenza negheranno anche Dio, e Lui inesorabilmente li manderà all’inferno…sai. che figata , una manica di razzisti che dovra’ dividere l’inferno con una marea di mussulmani e magari negri!….meditate gente meditate!… ciao zanetti…… riflettici , non costa nulla!…( a proposito ma di dove sei=???)

      1. Guarda che non volevo permettermi di fare concessioni, poi come cristiano sono pessimo visto che bestemmio più del Mosconi buonanima!
        Esorto solo all’unire le forze contro il nemico!!😈😈😈

  4. Lorenzo io sono Lavinia (666) di Genova ti ricordi che una volta mi hai chiesto l’indirizzo email? Come ti ho già spiegato in altre occasioni il sito non mi dava la possibilità di levare il numero lasciando solo il nickname così ho dovuto optare per Zanetti, è un cognome di fantasia che avevo dato al momento dell’iscrizione. Mi ricordava una vecchietta milanese di un vecchio film, lei lo pronunciava con la e molto aperta.
    Ricordo che poco tempo fa hai detto di essere ingegnere ma ora apprendo che sei anche docente di fisica, bravo, mio cugino aveva addirittura tre lauree, l’ultima ad honorem ed era vicepreside di un noto liceo genovese ma era un pezzo di m. comunista e la sua bastardagine era pari alla sua cultura, tu invece sei simpatico.
    Riguardo alla formazione dell’universo mi pare logico credere più ad una sorta di bigben. Facile intuire che là dove vi erano condizioni idonee si siano create spontaneamente forme di vita, ne farei una questione chimica più che ideologica. Sapiamo che gli ominidi sono stati trovati e studiati dalla scienza forense… non vedo cosa ci sia di strano che questi abbiano subito un’evoluzione e si siano adeguate alle caratteristiche del luogo. Le razze canine hanno intelligenze e colori diversi quindi perché anche l’uomo non dovrebbe seguire la stessa dinamica?
    Quanto alla facoltà di uccidere sono contenta di essere atea, quando capiterà, se capiterà, non avrò lo spauracchio di finire all’inferno che tuttavia, ci rassicurava Wilde, è frequentato da gente assai più divertente che altri luoghi ameni.

    1. bonetti sai che lo avevo capito!….ah ah ah… infatti poche donne stanno qui e te sei l unica atea!….cmq non prendere sottobanco l inferno , che non e’ affatto divertente…. il wilde era un finocchio, non prendo consigli da gente come loro, tanto vale votare cirinna’…. zanetti!

  5. Fantonas scherzavo, non volevo essere sarcastica, il problema è che non riesco ad andare via da questa maledetta città ero ad un soffio ed è andata di nuovo male così sono un po’ depressa e credo si rifletta nelle stronzate che dico. Qua sei uno dei miei preferiti.
    Lorenzo sai che a volte faccio delle eccezioni? Se si tratta di grandi artisti o autori del passato anche se sono finocchi ci passo sopra. Prendi Hendrix, lui era un negro, ma suonava in modo insuperabile, mi piace ancora il suo tono di voce quando canta, parlo di un personaggio della storia della musica ed il colore della pelle in quei rarissimi casi non va considerato. Credo che ad una donna faccia più schifo una lesbica e viceversa ad un uomo un suo simile deviato perché ti senti in qualche modo più coinvolto emotivamente.

  6. Io non c’è l’ho con gli atei, mia madre lo era ma non ha mai odiato gli altri, la croce, i preti e tutto ciò che è cristiano.
    Concordo con Lavinia che certe schifezze le hanno commesse chi si diceva cristiano, ma quelli erano cristiani di comodo, non quelli di Cristo.
    Purtroppo al mondo ci sono donne che per scelta, vedi in. America, o per povertà, vedi India e Nigeria, fanno “le fattrici”, sempre per soldi.
    In America sono più selezionate e legalizzate e sostanzialmente è una scelta, in Africa ed India, come il bestiame e se il bimbo non è “gradito all’ acquirente”, perché malforme o bruttino, rimane alla madre o viene abbandonato a qualcuno che abbia un cuore umano.
    In India ed Africa molte cliniche sono illegali e le donne già madri di molti loro figli “veri”, si surrogano per soldi, spesso costrette dai mariti.
    In Nigeria invece vengono rapite ragazze da 15 ai 29 anni e se idonee fisicamente, messe a fare le fattrici.

Lascia un commento