Giubbetto di Silvia Romano,”è italiano, fake foto turca”

Condividi!

Giubbetto di Silvia Romano,”è italiano”
“Silvia Romano è stata recuperata dagli
uomini dell’intelligence italiana”. Il
“giubbetto (che Ankara rivendicherebbe
essere suo perché ritraente la mezzalu-
na, ndr), in dotazione rigorosamente
italiana, le è stato fornito nell’imme-
diatezza senza alcun simbolo. Non è da
escludersi che la foto sia un fake”.

Lo affermano fonti dei nostri servizi
in merito a una foto,diramata dai media
turchi, della cooperante italiana con
addosso un ‘vest’ antiproiettile. Anka-
ra aggiunge: i “nostri 007 lavoravano
al caso Romano già da dicembre scorso”.




4 pensieri su “Giubbetto di Silvia Romano,”è italiano, fake foto turca””

  1. Cosa vuol dire “non è da escludersi”? O la foto è finta o non è finta. Chi ha fatto la foto? La foto è vera e quella sul giubbotto è una toppa a velcro che le ha dato qualcuno? E lei se l’è messa?
    I prodi salvatori non se ne sono accorti o hanno lasciato fare?
    Se i Turchi hanno truccato la foto basterebbe dirlo.

  2. Quello è un vest di una nota marca italiana, la defcon5, con sede in Friuli. Poi le toppe in velcro possono essere attaccate quali si vogliano. Ma il problema è, perché avrebbe accettato di mettere la mezzaluna de sta minchia.

Lascia un commento