Brumotti: “Niente quarantena per spacciatori africani, hanno permesso di stare in giro” – VIDEO

Condividi!

Ancora un’aggressione contro Vittorio Brumotti che è tornato a documentare lo spaccio di droga a Torino. Che anche durante la quarantena va avanti senza controlli. E quando gli spacciatori si accorgono della presenza dell’inviato, lo aggrediscono.

Come la volta scorsa:

La cosa più inquietante è la rassegnazione dei cittadini: “E’ nomale, è così”. Non è normale.

Intanto, i droni seguono gli italiani:

C’è un piano di repressione delle libertà dei cittadini. E questo piano prevede la massiccia presenza di immigrati nel territorio.




Vox

2 pensieri su “Brumotti: “Niente quarantena per spacciatori africani, hanno permesso di stare in giro” – VIDEO”

  1. Figurati, mi ero fatta promotrice di questa linea anni fa su fb, la tassa sulla spazzatura la stanno aspettando da anni. Stamattina ho sentito l’enel gli ho detto che al limite darò loro il denaro della fornitura al netto delle tasse, se credono che io gli paghi la corrente a kunta kint si sbagliano. Purtroppo era gentile l’impiegata, e a sentir nominare il mandingo non ha fatto una piega, mi piace solo quando sono combattivi o meglio ancora prepotenti altrimenti non c’è gusto. Pazienza…

Lascia un commento