Minaccia africana: “Vendetta contro Italia verrà dal mare” – VIDEO

Condividi!

Secondo la sinistra, l’emergenza coronavirus deve essere affrontata dando la cittadinanza italiana agli immigrati. Il motivo? Boh.

A proposito di ius soli, tra i giovani immigrati ai quali è stata regalata la cittadinanza nel nostro Paese, solo il 38% si considera italiano. A parole. Sono i dati più recenti, riportati lo scorso anno dal presidente dell’Istat in Parlamento.

Sono sempre più gli stranieri nati direttamente in Italia da genitori entrambi stranieri, le cosiddette e famigerate seconde generazioni che stanno seminando morte e terrore in Francia e Belgio. Dal 2008 le nascite da coppie non italiane sono più di 70 mila all’anno, ma si nota una benvenuta diminuzione negli ultimi anni.

Negli ultimi anni è poi rapidamente cresciuto il numero di cittadini stranieri che ogni anno diventano italiani di carta.

VERIFICA LA NOTIZIA

Stiamo allevando serpi in seno. I fatali errori commessi da Francia, Belgio e Regno Unito non hanno insegnato nulla a chi propaganda lo ius soli.

E’ urgente, ancora di più in previsione della feroce depressione economica che ci aspetta una volta che usciremo di casa, tornare allo ius sanguinis e alla legge precedente a quella votata da un parlamento di corrotti nel ’91.

Sembrano come noi ma non sono come noi – Anche quando appaiono integrato. Covano dentro di sé un sentimento di rivalsa contro il Paese che li ospita.

“Se dovessi uccidere qualcuno, sarebbe Salvini o qualcuno con responsabilità per i migranti…”. L’agghiacciante dichiarazione a telecamere nascoste, di un africano, ad una giornalista di Quarta Repubblica, nelle zone a più alta densità di africani a Torino e a Milano.

E poi la minaccia di un altro: “Gli africani soprattuto quelli che vengono dal mare vogliono vendicarsi“.




6 pensieri su “Minaccia africana: “Vendetta contro Italia verrà dal mare” – VIDEO”

  1. Ma se vi moriste tutti dal primo all’ultimo fareste un favore al mondo intero. Poi a raccogliere pomodori ci mandiamo quei serpenti della sinistra, sottopagati come loro hanno sempre fatto con i loro cocchi immigrati.

  2. meglio un negro che un frocio tra le palle, tra un po i negri mussulmani cominceranno a far fuori un po di checche isteriche comuniste che oggi vogliono l’integrazione , magari sperando di essere montati da qualche scimmia africana verra’ il momento in cui le scimmie li faranno fuori, oggi ne abbiamo 2 di problemi domani uno dei 2 fara’ fuori l’altro abbiamo solo da guadagnarci!

    1. Arriverà il momento che i patrioti prenderanno in mano la situazione e ci sarà uno scontro epocale e definitivo in cui sarà sancito se il futuro deve essere ancora dominato dalla civiltà bianca, verso sempre maggiori scoperte scientifiche e trionfi per l’uomo o torneremo agli homini erectus.

  3. Ho ascoltato il primo messaggio cari musulmani visto che preferite la dittatura che vi dà la casa e non la democrazia specie filo occidentale, perché non ve ne tornate a casa?
    Voi volete la dittatura per instaurare l’islam e finire il lavoro, sappiate una cosa finché ci sono cristiani che pregano e diffondono il vangelo sulla terra, le porte dell’inferno, non prevarrà no. Di una cosa vi do atto si abbiamo sbagliato : che l’occidente ha di sconosciuto il cristianesimo in nome della multietnica e multiculturalismo e secondo, vi abbiamo lasciato troppa libertà. Libertà di odio, di maltrattamento e di uccisione nei confronti di noi infedeli. Noi infedeli e voi haram, cioè impuri di comportamento e di spirito. Io dico w Gesù,.

Lascia un commento