Coronavirus, turista lombarda positiva a Palermo

Condividi!

E’ positiva al coronavirus la turista
di Bergamo in vacanza a Palermo e ora
ricoverata in isolamento all’ospedale
Cervello. Ne ha dato conferma la Regio-
ne siciliana. Il marito della donna è
invece risultato negativo al test.

E’ il primo caso di coronavirus accer-
tato nel Sud Italia.Il campione, esami-
nato al Policlinico di Palermo, sarà
inviato allo Spallanzani di Roma per le
verifiche. Disposta la quarantena per
il gruppo di amici della donna e per le
persone che sono state a stretto con-
tatto con loro.




Un pensiero su “Coronavirus, turista lombarda positiva a Palermo”

  1. Il sottile confine che separa l’isterismo dalla giusta precauzione talvolta è percepito in modo molto diverso da ognuno di noi, quindi le attenzioni necessarie e addirittura lungimiranti di alcuni sono considerate folli da altri. Vi faccio un esempio pratico: è da tempo che ho messo in vendita l’appartamento dove abito ma le visite erano rarefatte. Col panico di trovarmi in pieno centro di una grande città ho abbassato leggermente il prezzo e questo ha reso appetibile l’immobile al punto che le visite sono diventate un problema per me. Far entrare estranei probabilmente già infetti non lo trovo sensato, in più l’agente immobiliare che mi voleva fissare l’appuntamento ho udito per telefono che aveva problemi respiratori. Chiamando il superiore per chiedere una sostituzione ho appreso che questi era a letto con la febbre. Ho declinato l’appuntamento. In realtà temo che Genova una delle città più multietniche d’ Italia non presenti casi in quanto non vengono fatti gli esami, inoltre mi rifiuto di pensare che la vicinanza con la Lombardia non la esponga a rischi concreti.

Lascia un commento