Coronavirus: primo caso in Piemonte, famiglia in quarantena e 15 testati

Condividi!

Primo caso di Coronavirus in Piemonte. I test effettuati sul paziente, che hanno dato esito positivo, sono stati svolti a Torino dagli specialisti dell’ospedale Amedeo di Savoia.

Si tratta di un italiano di 40 anni che ha avuto contatti con i casi in Lombardia. L’uomo avrebbe per ora solo una blanda febbre e lievi malesseri. La famiglia è stata messa in quarantena. Il caso è stato confermato anche dal presidente della Regione Alberto Cirio che ha parlato anche di altre 15 persone in Piemonte per cui sono in corso i test di accertamento.

Prevista per le 18.30 una riunione del
Consiglio dei ministri nella sede del-
la Protezione Civile, a Roma. Sono in
fase di valutazione nuove misure per
affrontare l’emergenza coronavirus.

Al Dipartimento della Protezione Civile
è in corso da questa mattina una lunga
riunione tra il premier Conte, i mini-
stri Di Maio, Speranza, De Micheli, il
commissario straordinario Borrelli, a
cui si sono aggiunti la ministra Lamor-
gese e il capo della Polizia Gabrielli.
Attesa per le 19 una conferenza stampa
di Conte.

Con queste teste siamo in una botte di stagnola.




Lascia un commento