Nave militare turca riporta in Libia clandestini diretti in Italia – VIDEO

Condividi!

UMILIATI. Ecco come ci siamo ridotti. Incapaci di difendere le nostre coste, con il traffico dei clandestini appaltato prima alle navi militari Ue (comprese le nostre) e ora alle Ong, ci tocca guardare i soldati di Erdogan riportare in Libia i clandestini che tentano di raggiungere l’Italia:

In questi anni, noi non potevamo farlo, se una nostra nave militare trova clandestini non può riportarli in Libia, per questo abbiamo pagato e rifornito di nostre motovedette Tripoli, perché facesse il lavoro che noi non abbiamo il coraggio politico di fare.

Per risolvere la situazione dobbiamo uscire dalla Ue e depotenziare la magistratura che non può e non deve mettere becco nella difesa delle frontiere che è un dovere dell’Esecutivo.

Altro che ‘missione Sophia’. La Nato, se vuole esistere, deve combattere la guerra del nuovo millennio: quella all’immigrazione. Non schierare carri armati in Estonia.




3 pensieri su “Nave militare turca riporta in Libia clandestini diretti in Italia – VIDEO”

Lascia un commento