Espulso da Salvini torna a bordo dell’Ong Open Arms

Condividi!

Era stato raggiunto da un decreto di espulsione nel 2018 e poi era stato espulso. L’altro giorno, Mehdi Rahmouni, marocchino di 30 anni, è stato arrestato: era di nuovo in Italia.

VERIFICA LA NOTIZIA

Mercoledì scorso è giunta a Messina, presso il molo Norimberga, la nave Open Arms con a bordo 122 clandestini, prelevati nei giorni precedenti in acque di competenza maltese.

Uno di loro era il marocchino, che è stato condotto presso le camere di sicurezza della Questura di Messina a disposizione dell’autorità giudiziaria.




Lascia un commento