Emilia Romagna, fatwa dei vescovi contro Salvini: “Non votate sovranisti”

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
In Emilia-Romagna “non possiamo tollerare” che si ceda il passo a “sovranismi e populismi”. E’ questa la scelta di campo della Chiesa in vista delle ormai imminenti elezioni regionali dalla Chiesa dell’Emilia-Romagna.

Dai vescovi emiliano-romagnoli, guidati dall’imam di Bologna Matteo Zuppi, arriva una sorta di fatwa anti-Salvini.

Fra i punti evidenziati dai vescovi, il primo è dedicato al fatto che “l’Europa è casa nostra“, per poi approfondire questioni di tipo più marcatamente sociale come, con un costante richiamo alla Carta Costituzionale, “l’attenzione ai poveri e pari opportunità: ogni forma di corporativismo, di esclusione sociale e dalla partecipazione attiva, ogni discriminazione di uomini e donne, italiani o immigrati, persone e famiglie, indebolisce il cammino e lo sviluppo regionale”.

“Le prossime elezioni regionali in Emilia-Romagna sono un’occasione importante perché la Democrazia nel nostro Paese, che si realizza nei cammini e nelle scelte anche regionali, non venga umiliata e disattesa e i principi costituzionali ritrovino nelle nostre terre forme rinnovate di espressione e persone, delle diverse appartenenze politiche, impegnate a salvaguardarli, sempre”. E’ il messaggio lanciato dai vescovi delle 14 diocesi coinvolte.

L’impegno in vista delle regionali del 26 gennaio “deve essere accompagnato nella campagna elettorale da un linguaggio, libero da offese e falsità, concreto nelle proposte, rispettoso delle persone e delle diverse idee politiche”.

Vi faremo il culo. Elettoralmente parlando. Peppone voterebbe Lega. E anche Don Camillo.




Un pensiero su “Emilia Romagna, fatwa dei vescovi contro Salvini: “Non votate sovranisti””

  1. preti di merda andaTE AFFANCULO, NON STA FORSE SCRITTO AMA IL PROSSIMO TUO COME TE STESSO? PARTENDO DAl fatto che VI INCULATE MATTINA E SERA CON I FROCI COMUNISTI e che quindi preferite sucare rosso piuttosto che nero! ?????……ma no scommetto che sucate pure i neri!!!!!!!!!!!!! porcelloni, MA ANCHE IO SONO UN VOSTRO PROSSIMO QUINDI SE NON MI volete votare almeno NON CACATEMI IL CAZZO! Zuppi ha la faccia del malato!….. mandato a Bologna da bergoglione a fare tortellini con il ripieno di pesce, l’accoglione facesse le prediche agli handicappati mussulmani per i quali le donne non valgono un cazzo , e servono solo a scopare, sono stato ieri a bologna, bella giornata di sole, piazza maggiore e piazza re enzo erano piene di gente….si c’erano dei cessi intrombabili vacche abnormi, sicuramente comuniste mano nella mano con negri e mussulmani, speriamo che presto si accorgano della cazzate che stanno facendo chissa’ se le accoppano prima che il frutto dell’accoppiamento vada sulle spalle dei contribuenti..che cessi…. solo un negro potrebbe farsele poverette ho provato pena davvero, hanno bisogno dei negri senno e chi se le scopa!
    Ai pretacci sappiano che i principi costituzionali OGGI sono ampiamente disattesi da gente che sta al potere senza titolo e che gli italiani hanno diritto di cacciare da casa propria chi non è stato invitato ma la cui presenza ci è imposta da comunisti da cannabinomani e da lesbiche di merda, isteriche che non accettano il fatto che sono i reietti della societa’ e che sara’ sempre cosi, poraccie pure loro, loro non hanno bisogno dei negri ma volentieri si farebbero scopare dalle negre grasse con la cellulite ” infettosa.”… ma va a cagaher

Lascia un commento