L’ecoballa Greta Thunberg nominata persona dell’anno dal TIME

Condividi!

Il perdibile Time ha incoronato l’ecoballa Greta Thunberg come persona dell’anno 2019: l’attivista svedese per il clima ottiene un altro riconoscimento dall’oligarchia che vorrebbe governare il mondo.

Figuratevi quanto è contro l’establishment. E’, semmai, la mascherina schizzata dell’establishment.

L’annuncio è arrivato mentre Greta Thunberg, insieme alle sue sardine, è sul palco della sessione plenaria della Cop25 in corso a Madrid, organizzata dalle Nazioni Unite a spacciare il solito ecoterrorismo sul cambiamento climatico.

Tanto per dare il senso:

Per i leader dei Paesi più ricchi “non
c’è panico,non c’è un senso di emergen-
za” nell’affrontare il problema del
cambiamento climatico e quindi “non c’è
urgenza” nel mettere in campo interven-
ti per affrontare il riscaldamento glo-
bale. Così l’attivista Greta Thunberg,
in un evento della Cop25, a Madrid.

La giovane si è chiesta come sia possi-
bile ignorare i numeri messi in eviden-
za dalla scienza. “Ci sono solo 8 anni
per intervenire”.E ancora: “Non abbiamo
più tempo per ignorare i dati prima che
avvengano dei disastri ambientali”

Siamo in presenza di una ragazzina con un trauma ossessivo evidente. E’ tipico di chi ha i suoi problemi.




3 pensieri su “L’ecoballa Greta Thunberg nominata persona dell’anno dal TIME”

  1. non è la prima volta che viene eletta Persona dell’Anno una minorata psichica. E’ segno della degenerazione dei tempi: oggi i “valori” della società sono sindromi come l’autismo ed il conformismo, il razzismo intraspecifico, l’autolesionismo e la negazione dell’evidenza. Se hanno dato il Nobel al Presidente USA più guerrafondaio della storia (Obama) allora possiamo aspettarci di tutto.

  2. Seri problemi ormonali, sta già perdendo i capelli grazie alla sua dieta: presto sarà martire oltre che persona dell’anno.
    La sorella piccola ha deciso di occuparsi di femminismo.
    Magnifico.

Lascia un commento