Nigeriano con 500 auto: noleggiate agli spacciatori

Condividi!

Sulla carta era un commerciante d’auto, titolare di una regolare partita iva, che acquistava usate in tutto il Nord Italia. Ma su quasi 500 vetture che negli anni si era fatto intestare, sfruttando anche degli sconti sul passaggio di proprietà, ne aveva poi rivendute 24.

VERIFICA LA NOTIZIA

Non si trattava del venditore più scarso della storia, il suo lavoro lo sapeva fare bene. Si perchè il fine, secondo i carabinieri del nucleo operativo di Treviso, non era puntare al maggior numero di vendite o di incassi, ma occuparsi del vastissimo parco macchine, attualmente di oltre un centinaio di vetture, in uso ai suoi connazionali. Per lo più implicati, stando a quanto emerso, nello spaccio di sostanze stupefacenti.

L’uomo, un 41enne nigeriano residente a Canaro, nel Rodigino, è stato denunciato per falsità ideologica e truffa in concorso.




Lascia un commento