Salvini sfida i teppisti rossi: “Libereremo l’Emilia e poi tutta Italia” – VIDEO

Condividi!

In diretta da Bologna, #PalaDozza: che spettacolo! Con Lucia Borgonzoni, con i governatori della Lega, con migliaia di emiliani e di romagnoli.Presenta l’amico Mario Giordano.State con noi!#borgonzonipresidente#26gennaiovotoLega

Posted by Matteo Salvini on Thursday, November 14, 2019

“Se anche qui come in Umbria sceglieranno il futuro, il cambiamento, la Lega e il centrodestra qualcuno a Roma ne dovrà prendere atto”.

“Fuori ci sono dei teppisti che cercano di aggredire poliziotti e carabinieri – ha tuonato Salvini -. In democrazia non funziona così, poliziotti e carabinieri dovrebbero stare in stazione a controllare gli spacciatori, non in strada a bloccare i viali e a usare gli idranti perché ci sono dei violenti per i quali a Bologna può manifestare solo qualcuno che a loro sta simpatico e la Lega no. Siamo in democrazia, Bologna è aperta a tutti”, ha sottolineato

E mentre il PalaDozza è stracolmo di patrioti a sostegno di Lucia Borgonzoni, candidato della Lega alle regionali del prossimo 26 gennaio, fuori scoppia la violenza dell’estrema sinistra.

Un corteo per protestare contro Matteo Salvini. Lancio di bottiglie e fumogeni contro la polizia, che ha risposto con gli idranti:

L’iniziativa più violenta è stata senza dubbio quella dei centri sociali. Tra i cori urlati dai manifestanti, “Odio la Lega” e “Siamo tutti antifascisti”, fino al grido collettivo “Andiamo al Paladozza a far sentire che c’è un mondo diverso”. Prima di arrivare, però, sono stati stoppati dalla polizia. Che ha “salvato” così la festa della Lega.

In diretta da Bologna, #PalaDozza: che spettacolo! Con Lucia Borgonzoni, con i governatori della Lega, con migliaia di emiliani e di romagnoli.Presenta l’amico Mario Giordano.State con noi!#borgonzonipresidente#26gennaiovotoLega

Posted by Matteo Salvini on Thursday, November 14, 2019

Ci siamo quasi, il #PalaDozza è pronto! E voi? 😊#BorgonzoniPresidente

Posted by Matteo Salvini on Thursday, November 14, 2019




Un pensiero su “Salvini sfida i teppisti rossi: “Libereremo l’Emilia e poi tutta Italia” – VIDEO”

  1. La SX ha organizzato tutto per rovinare la festa a Salvini. È bastato quello che ha detto Zingaretti in TV, col sorrisino da bullo sulle labbra, per capire tutto. Vai Salvini e prendi anche la Romagna alla faccia delle zecche rosse.

Lascia un commento