Lega torna a correre verso il 40 per cento: sovranisti sfondano

Condividi!

Avanza la Lega. Lo rileva l’ultimo sondaggio Swg realizzato per il Tg La7. La Lega rispetto ad una settimana fa guadagna lo 0,9 per cento, arrivando al 33,2 dal 32,3. Il Pd invece perde lo 0,6, scendendo al 19,4 dal 20, mentre M5S si attesta al 18,6, più 0,1 in confronto a sette giorni fa.

Fratelli d’Italia è al 7,6 e guadagna lo 0,5. Perde invece Italia Viva, dal 5,6 al 5,3, mentre Forza Italia, dal 5 passa al 5,1. Stazionario Cambiamo di Giovanni Toti all’1,6.

Il fronte sovranista sfiora il 41%, se includessimo altri piccoli partiti sovranisti supera il 42 per cento. Più di Pd e M5s messi insieme che, poi, non sono certo sommabili, visto che presentandosi insieme perderebbero voti l’uno e l’altro verso altri partiti.

Fateci votare, ladri di democrazia!




3 pensieri su “Lega torna a correre verso il 40 per cento: sovranisti sfondano”

  1. Questo è proprio il sondaggio di Mentana: solo uno che pensa che la gente non veda i negri per la strada perchè lo dice lui può pensare che 5 idioti su 100 votino Renzi.
    I 5s saranno forse al 15. Il PD è più o meno corretto. Più meno che più.
    La Lega sarà intorno al 35 abbondante e Giorgia quasi al 10.
    E il “trend” credo che sia la cosa che li terrorizza di più.
    Continua a sfuggirmi l’idea di base che li ha portati al suicidio collettivo. Mi mancano dati per una risposta significativa.

  2. Questi sondaggi avrebbero un senso in previsione delle urne ma in dittatura le urne sono un miraggio. Anche se ci facessero andare (non lo credo ma ammettiamo per un istante) i risultati sarebbero quelli già visti con Salvini che era un fantoccio alla loro mercé. Si perché a loro volta il pd e compagni devono piegare la testa davanti a poteri europeisti.
    Di giorno in giorno la vita si fa più dura. Ieri ero all’inps per cercare invano di sanare un’ingiustizia su di un isee stratosferico falsato bell’apposta dal sistema: pur non possedendo quasi nulla risulti un nababbo secondo i conteggi loro. Una povera vecchia italiana, conosciuta lì mi raccontava nell’attesa che sta ricevendo 40 euro al mese di rdc esattamente come quelli intervistati dai giornalisti. Aveva un tumore e raccontava di come veniva trattata maleducatamente all’ospedale San Martino di Genova sopratutto dagli infermieri/e. Insomma un paese allo sbando, chi ancora la salute ce l’ha farebbe bene ad agire in qualche modo, per assurdo anche chi l’ha persa dovrebbe donare il suo tempo alla causa.

  3. Se si andasse a elezioni e i voti espressi alle urne fossero uguali a quelle del sondaggio, Lega e FdI potrebbero fare a meno di Berlusconi e dare vita ad un governo davvero sovranista. E’ assurdo come ancora possa esistere un 5% di elettori intenzionati a votare Forza Italia.

Lascia un commento