Matteo Salvini: “Chi non vuole presepe, crocefissi e campanili torni a casa propria”

Condividi!

“Se a qualcuno non piacciono presepio, crocefissi e campanili torni a casa propria”. Così Matteo Salvini durante un comizio a Castel Ritaldi, in Umbria.

Tutto molto bello. Ma quando si va al governo va tradotto nel blocco dei ricongiungimenti familiari. Altrimenti saranno loro a cacciare noi tra un paio di decenni.




Un pensiero su “Matteo Salvini: “Chi non vuole presepe, crocefissi e campanili torni a casa propria””

Lascia un commento