Alberi al posto dei Rom: 12mila piantati dove c’era il campo nomadi

Condividi!

Bellissima iniziativa:

A Giugliano, dopo lo sgombero il progetto per la rinaturalizzazione #GiuglianoinCampania

Posted by Ottopagine on Wednesday, September 18, 2019

Piantiamo un albero per ogni immigrato rimpatriato. Cinque milioni di alberi in Italia. Piacerebbe anche ai gretini.

Più gattini e meno clandestini. Più alberi e meno zingari: non c’è la rima ma è bello lo stesso.




Un pensiero su “Alberi al posto dei Rom: 12mila piantati dove c’era il campo nomadi”

Lascia un commento