“Migranti Open Arms incendiano furgone della polizia a Lampedusa”, è caos

Condividi!

Migranti avrebbero incendiato un furgone della polizia posteggiato nell’area del centro di accoglienza di Lampedusa. Il furgone avrebbe preso fuoco a notte fonda.

VERIFICA LA NOTIZIA

Secondo il giornale locale non ci sarebbe dubbio sulla matrice dolosa e pochi dubbi vi sarebbero anche sulla paternità del gesto violento, che sarebbe stato compiuto da alcuni ospiti della struttura.

A dare la notizia dell’incendio, il sindaco di Lampedusa Totò Martello, che chiede che l’isola non venga abbandonata dalle istituzioni e polemizza con il governo: “Questa notte un furgone della Polizia, parcheggiato in strada, ha preso fuoco – afferma il primo cittadino – Siamo abbandonati a noi stessi e temo che questa sia una scelta ben precisa, così si crea il caos e poi si scarica la colpa su di noi”.

Martello è schizofrenico, visto che è stato uno dei buonisti che chiedeva lo sbarco dei clandestini di Open Arms: di che ti lamenti, ora?

Il questore non concorda con la ricostruzione del giornale locale e nega il gesto doloso, secondo lui si sarebbe trattato di un “cortocircuito”. Ma pensa.

E’ molto probabile che il giornale locale sia ‘consigliato’ e, durante la giornata, cambi il titolo dell’articolo, per questo abbiamo fatto anche uno screenshot.




Vox

5 pensieri su ““Migranti Open Arms incendiano furgone della polizia a Lampedusa”, è caos”

  1. “Silence in the face of evil is itself evil: God will not hold us guiltless.
    Not to speak is to speak.
    Not to act is to act.”
    ― Rev. Dietrich Bonhoeffer
    Executed by the nazis after being accused of participation in the attempted assassination of Hitler.
    “Il silenzio di fronte al male è di per sé un male: Dio non ci terrà senza colpa.
    Non parlare è parlare.
    Non agire è agire.”
    – Rev. Dietrich Bonhoeffer
    Eseguito dai nazisti dopo essere stato accusato di partecipazione al tentativo di assassinio di Hitler.

  2. la nuova civiltà islamica del partito democratico “Migranti Open Arms incendiano furgone della polizia a Lampedusa”, è caos
    Secondo il giornale locale non ci sarebbe dubbio sulla matrice dolosa e pochi dubbi vi sarebbero anche sulla paternità del gesto violento, che sarebbe stato compiuto da alcuni ospiti della struttura.

Lascia un commento