ATTACCO TERRORISTICO CONTRO IL VOTO, COLPITI CC: “TRATTATE MALE I MIGRANTI”

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
E’ stato rivendicato dal cosiddetto Movimento Giustizia Proletaria l’attentato di Orgosolo ai danni di un’auto di un carabiniere, avvenuto il 20 maggio nel giorno dell’inaugurazione della nuova caserma del paese. Un comunicato dal titolo “Appiccare il fuoco alle Istituzioni” è apparso sul sito internet “Round Robin”.

Un invito a non votare e alcuni bossoli di proiettili sono stati lasciati davanti a tre scuole sedi di seggi elettorali, a Posada e Siniscola, e al Comune di Budoni, tutti centri del Nuorese. La scoperta è stata fatta ieri a tarda sera, riportata oggi dai quotidiani sardi.

Nel volantino, firmato dal cosiddetto Movimento politico reazionario, si accusa l’Europa di non curarsi dei migranti”.




Un pensiero su “ATTACCO TERRORISTICO CONTRO IL VOTO, COLPITI CC: “TRATTATE MALE I MIGRANTI””

Lascia un commento