Assalto, antifà lanciano bombe carta contro polizia: violenza rossa a Genova – VIDEO

Condividi!

Violento assalto in piazza Corvetto a Genova, dove un gruppo di cosidetti antifascisti ha attaccato la polizia schierata a difesa del comizio conclusivo della campagna elettorale di CasaPound.

Alcune decine di teppisti rossi hanno tentato di sfondare la rete metallica che impediva ai violenti di raggiungere piazza Marsala, dove era previsto il comizio del candidato alle europee di
CasaPound, Marco Mori.Al lancio di bottiglie e bombe carta, gli agenti hanno risposto con i lacrimogeni.

Negli scontri è stato ferito anche giornalista di Repubblica Genova di 51 anni, trovatosi in mezzo. Il cronista ha raccontato di essere stato colpito dai poliziotti che stavano cercando di disperdere i violenti. “Ho detto di essere giornalista, ma hanno continuato a colpirmi”, ha riferito. Ha due dita della mano fratturate. Il questore si è scusato per “l’errore”.




Lascia un commento