Immigrati e teppisti rossi bruciano “Salvini” – VIDEO

Condividi!

VERIFICA LA NOTIZIA
Nel quartiere multietnico Carmine di Brescia – anche se ormai è difficile trovare un quartiere a Brescia che non sia compromesso da ‘loro’ – nella sera del tradizionale rogo della vecchia di metà Quaresima è stato bruciato un fantoccio con le sembianze del ministro dell’Interno Matteo Salvini.

Il fantoccio indossava una giacca verde con lo stemma “Casa Faugn” ed è stato dato alle fiamme alla presenza di molti bambini stranieri.

“Bruciamo il razzismo” è stato lo slogan lanciato dagli organizzatori. “L’idea è combattere il clima di razzismo e l’avanzata della destra estrema” è stato spiegato.

Così non farete che alimentarlo.




Lascia un commento