Brunei come ISIS: gay saranno lapidati, ladri amputati

Condividi!




2 pensieri su “Brunei come ISIS: gay saranno lapidati, ladri amputati”

  1. Da noi basterebbe reprimere gli stomachevoli proclami e ostentazioni del frociolesbicame con un proporzionato periodo di detenzione.
    Vivere la propria natura con riservatezza è un diritto, sbandierarla come fosse normalità e non deviazione è repellente.
    Se gli eterosessuali sfilassero con canti, balli, slinguate e fracasso, esibendo orgogliosamente simboli e riproduzioni degli ‘attrezzi’ del mestiere, i cori indignati, le condanne e le richieste di pene esemplari da parte di buonistame, rossaglia e clericume (da che pulpito!…) si sprecherebbero.

Lascia un commento