Casarini intervistato su Rai 3 dalla moglie di Luigi Manconi

Condividi!

Su Rai 1, la sciacalla Fazio intervista i due ‘eroi’ stranieri cancellando i due piccoli eroi italiani. Su Rai 3, la moglie di Luigi Manconi, noto fanatico dell’immigrazione, che presiede un’associazione finanziata da Soros, nonché l’UNAR nominato da Gentiloni, intervista il nuovo paladino della sinistra radical chic, il pregiudicato “in contatto con la criminalità organizzata”:

Luca Casarini a Cartabianca

"Un'azione politica? Io so solo che queste persone sono vive, sono 50 esseri umani che rischiavano di morire due volte, una in mare, e una se fossero stati ripresi e riportati nei lager libici".Luca Casarini a Cartabianca Salvare vite è quello che conta.

Posted by Mediterranea Saving Humans on Wednesday, March 27, 2019

Il lager libici esistono quanto i neuroni nella testa di Casarini. E anche se per miracolo esistessero, prima dell’Italia c’erano Tunisia e Malta. Ma il trafficante umanitario Casarini cercava un’azione politica.

La cosa ormai fuori controllo, è che più sei contro l’Italia, più ti intervistano. La Rai e i media sono totalmente in mano a ‘loro’. Foa non ha cambiato nulla. E continuiamo a pagare il Canone.




Lascia un commento