Olanda, populisti primo partito

Condividi!

Trionfo elettorale per i populisti olandesi del Forum per la Democrazia, guidati da Thierry Baudet: nelle elezioni per il Senato, con il conteggio dei voti al 98,5%, risultano il primo partito e potrebbero conquistare 13 seggi. Uno in più del Vvd guidato dal premier Mark Rutte. Insieme agli eletti di Wilders, altro partito populista ma più ‘moderato’ è di gran luca la formazione numericamente più importante.

VERIFICA LA NOTIZIA

Baudet crede nelle differenze intellettive tra le razze ed è in contatto con il realista razziale Jared Taylor, Milo Yiannopoulos e Jean-Marie Le Pen.




Lascia un commento